No Green pass a Roma, tensione al Circo Massimo. Battibecchi e polemiche contro i giornalisti

ilmessaggero.it INTERNO

A pochi minuti dall'inizio della protesta organizzata da i «Custodi della Costituzione» cominciano, dunque, i battibecchi e le polemiche contro i giornalisti da parte dei manifestanti no green pass che stanno affluendo al Circo Massimo, a Roma, per la protesta organizzata.

«Questa è una piazza no Green pass - spiega il medico legale - siamo qui a lottare per la verità.

Attenzione in città, oltre che sulla manifestazione autorizzata di Circo Massimo, anche su eventuali presidi spontanei

Presente a Circo Massimo, tra gli altri, il dottor Pasquale Mario Bacco. (ilmessaggero.it)

La notizia riportata su altri media

Un gesto di "pacificazione nazionale", hanno spiegato i manifestanti, per calmare sul nascere le acque, prendendo di fatto le distanze dalla guerriglia dello scorso sabato quando una frangia di manifestanti violenti - molti appartenenti o vicini a Forza Nuova - hanno prima assaltato la sede della Cigl per poi scontrarsi con le forze dell'ordine. (Today.it)

Non sono tuttavia mancati i riferimenti alla manifestazione di sabato 9 ottobre, culminata nell'assalto alla sede nazionale della Cgil. Durante il sit-in, alcuni manifestanti hanno regalato dei fiori agli agenti di polizia presenti in un gesto di "pacificazione nazionale". (Repubblica TV)

Le donne presenti hanno omaggiato le forze dell'ordine con dei fiori in segno di pacificazione nazionale. I no green pass riempiono il Circo Massimo e protestano contro le misure adottate dal governo. Prima della manifestazione, le donne presenti hanno portato alcuni fiori alle Forze dell'ordine in segno di pacificazione. (RomaToday)

Un gruppo di donne ha sfilato verso le forze dell’ordine consegnando agli agenti un fiore: rose gialle, bianche e rosa. E' iniziata con un «gesto di pacificazione» la manifestazione no Green pass organizzata da i «Custodi della Costituzione» guidati dall'avvocato Edoardo Polacco, a Roma nell’area del Circo Massimo. (leggo.it)

agezianova. E’ un controsenso.”. “Il senso dello Stato non è appartenenza politica, ma amore per la bandiera. (Imola Oggi)

Dopo gli scontri del 9 ottobre, nella giornata del 15 i riflettori si spostano nuovamente a Roma per una nuova manifestazione dei no Green Pass. I no Green Pass tornano in piazza a Roma dopo la manifestazione e gli scontri del 9 ottobre. (News Mondo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr