RC Auto, le nuove regole europee. - L'Automobile

l'Automobile - ACI ECONOMIA

Il Parlamento europeo ha approvato una direttiva che stabilisce nuove norme per quanto riguarda la responsabilità civile e l’assicurazione dei veicoli.

L'inclusione di tali veicoli comprometterebbe inoltre la diffusione di veicoli più nuovi, come le biciclette elettriche, che non sono azionate esclusivamente da una forza meccanica, e scoraggerebbe l'innovazione”.

L’assicurazione, infatti, dovrà versare degli indennizzi anche per gli eventuali danni arrecati da veicoli non utilizzati per circolare (a patto che siano funzionanti). (l'Automobile - ACI)

Su altre fonti

È il risvolto sfuggito a molti della nuova Direttiva sull’Assicurazione dei Veicoli , approvata il 21 ottobre scorso dal Parlamento Europeo. Lo avevamo anticipato giusto un mese fa su In Moto, dove eravamo tornati a occuparci di assicurazioni. (InMoto)

Si tratta di una tipologia di assicurazioni sanitarie Italiana Assicurazioni che spicca la possibilità di essere personalizzata. La nostra recensione. Perché scegliere un’assicurazione sanitaria di Italiana assicurazioni. (ContoCorrenteOnline.it)

Non c'è, invece, l'obbligo dell'assicurazione per i mezzi inutilizzati che sostano all'interno di un'area privata come, per esempio, il box di casa. In futuro, però, la possibilità di poter sospendere l'assicurazione non ci sarà più. (HDmotori)

In particolare, è cresciuta la domanda di polizze multiramo, strumenti ibridi a metà tra soluzioni di Ramo I (polizze tradizionali sulla vita) e soluzioni di Ramo III (polizze unit linked ad elevata componente finanziaria). (We Wealth)

L'assicurazione delle auto dovrà essere pagata anche se si tratta di vetture vecchi e in stato di fermo in proprietà private e garages. L'unica eccezione viene fatta per i mezzi che sono chiaramente dei relitti, ovvero privi di parti fondamentali per il funzionamento delle stesse vetture come gomme o motore (leggo.it)

A stabilirlo è la direttiva europea in materia di Rc auto approvata dal Parlamento europeo. La direttiva approvata dal Parlamento Ue va a modificare la direttiva 2009/103 in materia di responsabilità civile e si allinea alle sentenze della Corte di Giustizia Ue sull'argomento (Il Vescovado Costa di Amalfi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr