;

Bomba dall’Eurogruppo. Il presidente Centeno: «Non c’è motivo di modificare il testo della riforma del Mes»

Open Open (Economia)

Dall’Eurogruppo in corso a Bruxelles arrivano i primi aggiornamenti sulla riforma del meccanismo europeo di stabilità.

L’accordo politico è già stato raggiunto mentre i Paesi stanno ora lavorando solo su alcune tecnicalità».

Luigi Di Maio aveva infatti detto di sperare in un rinvio dell’approvazione della riforma del Mes.

E aggiunge: «Non vediamo ragione per cambiare testo.

Alla vigilia della riunione, il presidente Mario Centeno annuncia la firma della nuova versione del trattato «all’inizio del prossimo anno».

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti