Coronavirus in Italia: 34.505 nuovi casi e 445 i morti

Agenpress INTERNO

Le Regioni più colpite sono: Lombardia 8.882 nuovi casi, Campania 3.888 e 3.264 in Veneto.

Sono i dati diffusi dal ministero della Salute.

In Italia i casi di contagio da Coronavirus continuano a salire: nelle ultime 24 ore si registrano 34.505 nuovi casi (30.550 ieri) a fronte di 219.884 tamponi effettuati (ieri 211.831).

Aumentano notevolmente i decessi: sono 445 (352 ieri).

(Agenpress)

Ne parlano anche altre fonti

2.180 i nuovi contagi in Emilia Romagna, 3.264 in Veneto e 2.735 nel Lazio, per fare alcuni esempi. Oltre 1.100 sono dunque i nuovi contagi in più nella Regione e salgono sia le vittime che le terapie intensive. (ViaggiNews.com)

Una lettura non tranquillizzante dell’andamento epidemiologico è quella data anche dal presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro. Bisogna ridurre i nuovi casi e riportare la curva sotto controllo, ma per fare ciò occorrono interventi forti per aiutare il treno a rallentare la corsa». (La Sicilia)

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 177 (+16 rispetto a ieri), 1.588 quelli in altri reparti Covid (+34). La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è oggi del 10,7%. (ParmaToday)

Secondo quanto emerso dal bollettino diffuso dalla Regione oggi, 5 novembre, i nuovi casi di Covid nell’area metropolitana (Imola esclusa) sono 599 (ieri 294, il giorno prima 214), di cui 241 sintomatici. (il Resto del Carlino)

Il dato porta il totale a 73.501 su un totale tamponi pari a 1.051.304 dall'inizio della pandemia. I dati Covid di oggi. Continua a salire la curva epidemica del Covid in Italia: nelle ultime 24 ore si registrano 34.505 nuovi casi (ieri erano 30.550). (QUOTIDIANO.NET)

Coronavirus, bollettino di oggi: 5 novembre 2020. Dal Ministero della Salute ecco la nuova tabella sui contagi di oggi 5 novembre in Italia, con gli aggiornamenti dei nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore per quanto riguarda il numero dei tamponi effettuati, i ricoverati in terapia intensiva, il numero dei guariti e quello dell regioni con il maggior numero dei casi segnalati. (The Italian Times)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr