Andrew Fletcher, morto a 61 anni il tastierista dei Depeche Mode

La Sicilia CULTURA E SPETTACOLO

Vi chiediamo di tenerlo nei vostri pensieri e di rispettare la privacy in questo momento difficile"

E’ morto, all’età di 61 anni, Andrew Fletcher, storico tastierista dei Depeche Mode.

Fletch aveva davvero un cuore d’oro e c'era sempre quando avevi bisogno di sostegno, di una conversazione vivace, di una buona risata o di una pinta fredda.

A darne l’annuncio, sui social, è la band stessa.

"Siamo scioccati e sopraffatti dalla tristezza per la prematura scomparsa del nostro caro amico, membro della famiglia e compagno di band Andy 'Fletch’Fletcher - si legge nel messaggio -. (La Sicilia)

Ne parlano anche altre fonti

Fletcher ha fondato i Depeche Mode nel 1980, assieme al tastierista Vince Clarke: con Martin Gore e Dave Gahan, hanno partecipato alla realizzazione di Speak & Spell, album di debutto del gruppo e unico lavoro che ha coinvolto la formazione originale (nel 1982, Clarke abbandonò i Depeche Mode per fondare il duo Yazoo con Alison Moyet). (Rolling Stone Italia)

"Siamo scioccati e pieni di immensa tristezza per la prematura scomparsa del nostro caro amico, membro della famiglia e membro della band", si legge nella nota del gruppo formato nel 1980 (Giornale di Sicilia)

E in effetti, il ruolo di Fletcher è sempre stato quello di collante del gruppo, in grado di mediare tra le posizioni degli altri membri. In un’intervista a Electronic Beats disse: «Sono il ragazzo alto sullo sfondo, senza il quale questa corporation internazionale chiamata Depeche Mode non avrebbe mai funzionato» (Io Donna)

Sul suo profilo Instagram l’allievo di Raimondo Todaro ha pubblicato alcune foto dove mostra il modello di Nike customizzate da lui. Il professore, grande sostenitore del 18enne siciliano, aveva anche lasciato una frase sulla pagina social del ballerino dopo la fine di Amici: (DireDonna)

Una notizia che sconvolge tutto il mondo della musica internazionale Alessandro Alicandri. . . . Il mondo della musica piange uno dei suoi più grandi protagonisti: Andrew Fletcher, il tastierista dei Depeche Mode (Tv Sorrisi e Canzoni)

Andrew Fletcher, chitarrista e tastierista dei Depeche Mode nonché fondatore della band, è deceduto all’età di 60 anni. Vince Clarke lasciò però la band alla fine del 1981 e fu sostituito due anni dopo da Alan Wilder (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr