F1 Sprint Race: vince Verstappen, sarà lui in pole a Silverstone. Hamilton 2°, poi Bottas e Leclerc

La Gazzetta dello Sport SPORT

A Silverstone l’olandese della Red Bull ha così guadagnato i tre punti della vittoria e la pole position del GP di Gran Bretagna che si correrà domani alle 16.

È andata male a Carlos Sainz, che in un contatto con George Russell è finito fuori pista e ha chiuso 11° (l’incidente è sotto investigazione)

La prima Qualifica sprint della storia della F1 è stata vinta dall’olandese della Red Bull che ha bruciato al via il rivale della Mercedes. (La Gazzetta dello Sport)

Su altre testate

Il video della ruota a fuoco. Un Max Verstappen dominante si aggiudica la vittoria della prima Sprint Race della storia della Formula 1 in occasione del Gran Premio di Silverstone. Fortunatamente nessun problema per lui e per la sua Red Bull, che anzi ne giovano dall’elevata temperatura raggiunta dalle ruote, permettendogli una partenza perfetta. (AutoMotoriNews)

Mezz'ora di gara con l'unica variante della prima fila della gara di domenica. E porta a casa pure i 3 punti per la vittoria della gara sprint, con Hamilton che prima di partire per la gara vera paga già un punto di distacco. (Automoto.it)

17 Luglio 2021. "Dovremo gestire le gomme e la velocità in rettilineo: sarà dura", ha dichiarato l'olandese. Sono contento di prendermi questi tre punti. (Sportal)

“Ho fatto tutto quello che dovevo fare. PL1 e PL2 il sabato e una gara e una gara sprint la domenica” ha suggerito il britannico (FormulaPassion.it)

Sono contento per questi tre punti, è strano fare la pole in questo modo, ma ce la prendiamo. Statisticamente vale come pole position numero 8 della carriera, anche se arrivata al termine di una mini-gara, alias "Qualifica Sprint". (Autosprint.it)

Alcuni piloti come Bottas e Alonso hanno scelto, andando controcorrente, di usare la gomma soft e la sfida è andata piuttosto bene. Le temperature sono previste in rialzo rispetto ad oggi, dunque sarà ancora più importante scegliere la gomma giusta“ (Sportface.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr