Vaccini, due novità per l’open weekend nell’agrigentino

Vaccini, due novità per l’open weekend nell’agrigentino
Grandangolo Agrigento ECONOMIA

Scatta ufficialmente oggi, giovedì 22 aprile, un nuovo “open weekend” di vaccinazione anticovid-19 senza prenotazione in provincia di Agrigento.

Dopo il successo dello scorso fine settimana, con la somministrazione di circa tremila dosi sul proprio territorio di competenza, l’ASP di Agrigento rilancia l’iniziativa fortemente voluta dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, per accelerare la campagna vaccinale nell’Isola. (Grandangolo Agrigento)

Su altri media

Pertanto, il vaccino, "il cui uso è approvato a partire dai 18 anni di età, dovrà essere preferenzialmente somministrato a persone di età superiore ai 60 anni". Ma a quali sintomi bisogna fare attenzione dopo aver ricevuto il vaccino? (Today.it)

A causa dei cambiamenti climatici e degli effetti negativi della deforestazione, un importante tassello per il mantenimento dell’ecosistema sta scomparendo. Stiamo parlando degli insetti impollinatori, come api e farfalle, e alcune specie di uccelli, come il colibrì. (Tarantini Time)

Motivo: «Il completo fallimento» rispetto agli impegni contrattuali sulla fornitura dei vaccini ai paesi europei. «Probabile che l'Unione europea non rinnovi i suoi contratti di vaccini anti-Covid con il gruppo farmaceutico AstraZeneca» (La Stampa)

Ue contro Astrazeneca: azione legale? Ancora no, Germania frena

Lotta alla pandemia Ministro Irlanda: "Azione legale Ue contro AstraZeneca". (Rai News)

Ma l'azienda precisa: "Non ne siamo a conoscenza". Intanto l'Italia al momento non è nel gruppo di Paesi Ue che si stanno muovendo per vie legali contro AstraZeneca (Adnkronos)

Intanto, AstraZeneca precisa che “non è a conoscenza di alcun procedimento legale e continua a tenere discussioni regolari sulla fornitura con la Commissione e gli Stati membri” A Bruxelles le voci si rincorrono sulla possibilità che la Commissione Europea, su input degli Stati membri, avvii un’azione legale contro l’azienda anglo-svedese per le mancate forniture di vaccini al vecchio continente. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr