Barcellona, Messi festeggia le 767 presenze con i blaugrana

Barcellona, Messi festeggia le 767 presenze con i blaugrana
CIP SPORT

Altro traguardo storico raggiunto da Lionel Messi.

La pulga, cresciuto nelle giovanili del Barcellona, ha esordito in prima squadra il 16 ottobre del 2004 a 17 anni collezionando da quel giorno, con quella di stasera contro il Valladolid, 767 presenze con la maglia blaugrana.

Il 10 argentino ha festeggiato con i suoi compagni con una maglia celebrativa per poi posare per i fotografi presenti con la moglie e i figli in una foto ricordo che rimarrà nella storia del Barcellona per ciò che è stato, negli anni, la pulce

In questa classifica Messi aggancia un’altra leggenda del Barça, Xavi, e nella prossima partita, Messi diventerà ufficialmente il giocatore del Barcellona più presente in assoluto. (CIP)

Ne parlano anche altri giornali

E così sarà nei quarti di finale dove almeno due sfide, per storia, fascino e talento, varrebbero la finale. Real Madrid-Liverpool (martedì 6 ore 21) — Ci sono 19 coppe dei Campioni in campo (13 spagnole e 6 inglesi) e già questo basterebbe a dare il senso della sfida. (La Gazzetta dello Sport)

(LaPresse) – Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha annunciato che 150 milioni di dosi di vaccino Covid-19 sono state somministrate durante i suoi primi 75 giorni in carica. In un discorso alla Casa Bianca, secondo quanto riporta la Cnn, ha detto che si aspetta che 200 milioni di vaccinazioni vengano fatte entro i 100 giorni del suo mandato. (LaPresse)

Bayern Monaco e PSG saranno di fronte per la decma volta in Champions League: bilancio di quattro vittorie del Bayern e cinque dei francesi. Questa sarà la quinta presenza per Haaland nelle fasi a eliminazione diretta di Champions League con il Borussia Dortmund: nelle prime quattro ha realizzato sei gol. (Virgilio Sport)

Haaland al Barcellona: clamorosa richiesta di Raiola ai blaugrana. Ultime

Fattore non di poco conto, che potrebbe seriamente spingere il Dortmund a privarsi del 20enne per capitalizzare il più possibile Attenzione, però: qualora il giocatore non dovesse lasciare il club tedesco, nel 2022 entrerebbe in vigore una clausola rescissoria di 'appena' 75 milioni di euro. (Fantacalcio.it)

LEGGI ANCHE > > > ESCLUSIVO | Juventus e Inter su Damsgaard: parla l’agente. Calciomercato Juventus, Riedle: “Haaland via solo con grande offerta”. “Il Borussia Dortmund è stato chiaro – le sue parole a ‘Sky Sport 24’ -, Haaland ha un contratto. (CalcioMercato.it)

20 milioni di euro di commissioni a Raiola e altri 20 al padre dell’attaccante del Borussia Dortmund, a cui si aggiungerebbero i 30 milioni richiesti d’ingaggio per il norvegese (Juventus News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr