Da oggi altre 4 Regioni in zona bianca: regole su coprifuoco e piscine

Da oggi altre 4 Regioni in zona bianca: regole su coprifuoco e piscine
The Italian Times INTERNO

Ma se l’andamento dei contagi sarà confermato, altre Regioni passeranno alla zona bianca già a partire da lunedì 14.

Piscine e altre attività. Quanto alle altre strutture, in zona bianca riaprono le piscine al chiuso, i parchi tematici, le sale giochi e le sale scommesse, mentre in zona gialla dovranno attendere.

Tornando alla zona bianca, la cancellazione del coprifuoco implica anche gli esercizi e i locali notturni non chiuderanno più alle 23. (The Italian Times)

Su altre fonti

Chi vive in zona bianca si puo' spostare senza limiti di orario verso altre localita' della zona bianca In fascia bianca il coprifuoco non scatta mai e restano solo due limitazioni: mascherine e distanziamento. (Tiscali.it)

Intanto, lo ricordiamo, oggi iniziano anche gli esami di terza media che, a differenza dello scorso anno, saranno in presenza (per oggi è prevista la consegna dell'elaborato e l'inizio delle prove orali). (OK!Mugello )

Non si può essere indifferenti e continuare a lamentarsi. Ma con la mezzanotte possiamo dire di avere – letteralmente – svoltato. (Quotidiano.net)

Da oggi coprifuoco a mezzanotte: il 21 giugno sarà abolito

Zona bianca: cosa si può fare (e cosa no) dal 15 giugno. Martedì prossimo è previsto un incontro del ministro Speranza con i gestori per la questione delle discoteche Ci sono anche regole diversificate tra zona bianca e zona gialla per quanto riguarda i banchetti dopo le cerimonie civili e religiose (matrimoni, comunioni, cresime). (Today.it)

In zona gialla resta il limite di 4 persone per tavolo, sia al chiuso che all’aperto. In zona gialla rimane il limite di quattro persone a cui vanno sempre aggiunti i figli minori (Radio Gold)

Oggi si registra un altro passo verso il ritorno alla normalità con l’allenamento del coprifuoco che – da stasera – slitta dalle 23 alla mezzanotte. Sono quattro le Regioni che oggi si sono svegliate in zona bianca: Veneto, Abruzzo, Liguria e Umbria, che si aggiungono a Molise, Friuli Venezia Giulia e Sardegna, e fanno salire da oggi a sette il numero delle Regioni a minor rischio Covid (Grandangolo Agrigento)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr