Monte Velino, dopo 6 giorni di ricerche nessuna traccia dei 4 dispersi

Vasto Web INTERNO

“Si cerca nell’area di Valle Majelama che incrocia la Sella del Bicchero, perché le ricerche portano lì e lo dimostrano - spiega Daniele Perilli, presidente del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo - le auto parcheggiate sotto la Valle e le orme che poi si interrompono proprio in quell’area, la stessa interessata dalla valanga.

In merito alle notizie di stampa che riporterebbero che il sistema del soccorso alpino RECCO, definito colloquialmente dalla stampa ‘sonar’, imbarcato oggi in un elicottero NH 500 dei Carabinieri, avrebbe rilevato qualche traccia degli escursionisti dispersi, il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico smentisce categoricamente ogni fondamento delle notizie in oggetto, richiamando nel contempo l’intera stampa ad un doveroso controllo delle notizie tramite contatti diretti e istituzionali con gli enti preposti. (Vasto Web)

Su altre testate

Purtroppo però anche questa operazione è al momento stata sospesa per il maltempo, che impedisce agli elicotteri di decollare. Al momento sono state interrotte le ricerche dei 4 dispersi sul Monte Velino, a causa del maltempo e della scarsa visibilità che impedisce agli elicotteri di decollare e alle squadre di terra di proseguire le attività di ricerca a Valle Majelama. (Onda Tv)

’ALBE – Sono regolarmente iniziate alle prime del giorno le operazioni di ricerca dei dispersi con le sole squadre di terra in quanto la scarsa visibilità della giornata non permette il decollo degli elicotteri. (MarsicaWeb)

Dispersi sul Velino, Palmieri (Le Iene): Sei la nostra montagna, fa’ che tornino a casa. Massa d’Albe. Fa che Valeria, Gianmarco, Tonino e Gian Mauro tornino a casa”. (MarsicaLive)

L’intera Marsica si stringe attorno ai soccorritori impegnati nelle ricerche sul monte Velino per ritrovare i quattro escursionisti, Tonino, Valeria, Gianmarco e Gian Mauro, dispersi da domenica. Ecco la storia di Elio. (MarsicaLive)

Purtroppo però anche questa operazione è al momento stata sospesa per il maltempo, che impedisce agli elicotteri di decollare. Durante il volo verso la zona delle ricerche i piloti hanno dovuto procedere allo sgancio dei cavi. (Zonalocale Abruzzo)

Come raccontato da MarsicaLive si cerca in quota per il nono giorno consecutivo al fine di individuare i quattro avezzanesi scomparsi da domenica scorsa durante un’escursione sul Monte Velino. Le buone condizioni meteorologiche di oggi hanno permesso ai soccorritori di raggiungere in elicottero la quota di ricerca nella Valle Majelama del Monte Velino per proseguire le ricerche dei dispersi. (MarsicaLive)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr