Bonus psicologo, prof. Castelnuovo: “Servirebbe psicologo di base: sempre più persone in difficoltà”

Bonus psicologo, prof. Castelnuovo: “Servirebbe psicologo di base: sempre più persone in difficoltà”
Fanpage.it SALUTE

Bonus psicologo, prof. Castelnuovo: “Servirebbe psicologo di base: sempre più persone in difficoltà” Affiancare uno psicologo di base al medico di base sarebbe la chiave per una riforma in ambito sanitario e aiuterebbe a diminuire le spese.

È una distorsione italiana quello di non comprendere nella salute pubblica lo psicologo, che è quello che viene sempre tagliato quando non ci sono soldi"

Non dobbiamo dimenticare che oggi ci sono ragazzi in difficoltà che non tornano a scuola, persone che hanno perso occasioni lavorative e hanno perso fiducia in se stesse. (Fanpage.it)

Ne parlano anche altri giornali

Affossato in Senato, dove non è passato un emendamento bipartisan da 50 milioni di euro per la psicoterapia, alla Camera non va oltre gli intenti e le promesse del ministro Roberto Speranza. Non trova pace il bonus salute mentale. (La Stampa)

Con la pandemia, i disturbi psicologici sono aumentati (La Notizia Oggi)

Nuovi fondi dalla Regione Lazio: Bonus psicologo e stanziamenti per i testi universitari – La Regione Lazio ha diramato due buone notizie relative a fondi destinati per l’acquisto di testi universitari e altri relativi alla prevenzione del disagio psichico:. (Tutto Golfo)

Bonus psicologo cancellato: "Grave errore, ma le regioni possono fare la propria parte"

Si dà per scontato che dallo psicologo ci vadano solo le persone deboli, instabili, nevrotiche, malate, pericolose Sì, il primo incontro con lo psicologo della Asl è gratuito, quelli successivi sono tutti compresi al prezzo di un ticket. (Il Sussidiario.net)

Syria si è tagliuzzata le braccia con una lametta, Francesca non mangia più, Anna lavorava in un ristorante e una volta chiuso non esce più di casa, Giuseppe ha avuto attacchi di panico per mesi, Daniele affoga nell'angoscia, Adele nell'alcol, Margherita entra ed esce dalla sua depressione cercando di restare aggrappata alla vita, Maurizio dal letto, Valentina dalle relazioni tossiche (La Repubblica)

Il Servizio sanitario nazionale, con i suoi psicologi, non riesce ad assicurare percorsi a tutti coloro i quali necessitano di cure o di ascolto e non possono permettersele. Minimizzare gli effetti e i danni prodotti dalla pandemia sulla psiche umana è un errore che potrà solo peggiorare la situazione”. (BrindisiReport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr