Hamilton sarà visitato da uno specialista: “Il dolore al collo peggiora”

Hamilton sarà visitato da uno specialista: “Il dolore al collo peggiora”
Approfondimenti:
Sport Fanpage SPORT

Dopo la gara e soprattutto dopo l'incidente i due piloti hanno parlato.

A cura di Alessio Morra. Il Gran Premio d'Italia di Monza del 2021 passerà alla storia per il ritorno alla vittoria della McLaren e di Ricciardo e soprattutto per l'incidente tra Hamilton e Verstappen.

Su Twitter il pilota della Mercedes ha ringraziato chi lo ha protetto dall'alto: "Onestamente, mi sento molto fortunato oggi

Già nelle interviste il sette volte campione del mondo aveva detto di aver dolore al collo, quasi inevitabile considerato quello che è successo. (Sport Fanpage)

Su altri giornali

La Red Bull ha combinato un disastro nel pit-stop di Verstappen, costringendo l’olandese ad una sosta infinita di oltre 11 secondi. Dopo la sosta, Hamilton si trova quasi appaiato alla Red Bull #33 (FormulaPassion.it)

A parlare dell’incidente è stato anche Shovlin, direttore tecnico della Mercedes che, nel corso di un’intervista, ha detto la sua a riguardo. Se si riflette però si capisce che anche in Red Bull sapevano che la colpa era di Max. (F1inGenerale)

L’australiano è stato seguito sul podio dal team-mate britannico Lando Norris e dal finlandese Valtteri Bottas su Mercedes. Così il campione britannico, forte la sua esperienza, ha chiuso il passaggio di Verstappen costringendo quest’ultimo ad allargarsi verso l’esterno. (Motori News)

F1, Max Verstappen punito dopo lo scontro con Lewis Hamilton

Le condizioni del casco del pilota Mercedes dopo l’impatto smentiscono però l’ipotesi dell’assurdo complotto. (Sport Fanpage)

A Silverstone, infatti, fu l’olandese a terminare prematuramente la propria gara dopo un violento impatto contro le barriere, scatenato da un contatto avvenuto con il padrone di casa della Mercedes. A mesi di distanza da quell’episodio, Monza è stata quindi teatro di un nuovo incidente tra i due. (FormulaPassion.it)

Non c’era più margine per fare la curva, mi ha spinto contro il cordolo ed è li che ci siamo toccati. “Da parte mia credo di essere stato corretto, ho cercato di affiancarlo, ma va bene così (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr