Corte Strasburgo: obbligo vaccinale necessario nelle società democratiche • Imola Oggi

Corte Strasburgo: obbligo vaccinale necessario nelle società democratiche • Imola Oggi
Imola Oggi ESTERI

Lo ha stabilito in una sentenza legata al ricorso di alcune famiglie contro lo Stato della Repubblica Ceca, in cui vige l’obbligo di immunizzare i bambini contro nove malattie.

Per quanto riguarda l’immunizzazione, l’obiettivo deve essere che ogni bambino sia protetto contro le malattie gravi, attraverso la vaccinazione o in virtù dell’immunità di gregge”.

A proposito di questi ultimi, “il loro interesse deve essere di primaria importanza. (Imola Oggi)

La notizia riportata su altre testate

"Le misure possono essere considerate necessarie in una società democratica", si legge nella sentenza della Corte che conferma come la politica sanitaria della Repubblica Ceca sia stata coerente con "l'interesse superiore" dei bambini e non violi il diritto al rispetto della vita privata. (AGI - Agenzia Italia)

Lo ha stabilito in una sentenza legata al ricorso di alcune famiglie contro lo Stato della Repubblica Ceca, in cui vige l'obbligo di immunizzare i bambini contro nove malattie. A proposito di questi ultimi, "il loro interesse deve essere di primaria importanza. (Rai News)

E' da evidenziare che la sentenza di Strasburgo si riferisce a vaccini "ben noti alla scienza medica". Tale sentenza potrebbe rappresentare un precedente e avere delle implicazioni sull'obbligo vaccinale inerente gli attuali vaccini anti Covid-19? (Studio Cataldi)

Corte Strasburgo, sentenza storica: obbligo vaccini necessario

Infine la Corte afferma che i ricorrenti non hanno provato che i vaccini richiesti non sono sicuri e efficaci Il genitore ha sostenuto che il Paese ha violato i suoi diritti avendogli imposto una multa per non aver vaccinato i figli. (Imola Oggi)

La legge ceca prevede l'obbligo di vaccinare i bambini, obbligo che però non può essere applicato mediante la costrizione fisica: i bambini non vaccinati vengono esclusi dalla scuola materna (si fa eccezione per chi non può essere vaccinato) e i genitori possono essere multati. (Adnkronos)

La sentenza di Strasburgo sui vaccini obbligatori. Tra i ricorrenti, ricordano le agenzie, uno era stato multato per non aver adeguatamente vaccinato due figli, gli altri si erano visti rifiutare l'ammissione all'asilo dei figli per lo stesso motivo. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr