Superbonus 110%, si va verso lo sblocco delle cessioni con più controlli per l'edilizia

LA NOTIZIA ECONOMIA

Superbonus 110%: potrebbero esserci delle importanti e positive novità nei prossimi giorni.

Ci saranno più controlli per l’edilizia. Il Fondo monetario internazionale chiede di rafforzare ulteriormente i controlli sull’erogazione del “Superbonus” al 110% sull’edilizia e di ridurre il livello del sussidio, che reputa “eccessivo”

Dopo il blocco tante sono state le polemiche e le proteste di aziende e liberi professionisti. (LA NOTIZIA)

Su altri media

Il Dl Semplificazioni fiscali, diventato legge, cancella la data del primo maggio e rende la cessione alle società, ai professionisti e alle partite Iva retroattiva, questa volta senza ostacoli temporali. (professioneArchitetto)

L’approvazione del decreto Aiuti, che ha segnato anche la fine del governo Draghi, ha portato regole più semplici per le banche per provare a dare una spinta ai lavori di ristrutturazione degli immobili, bloccati a causa dei dubbi e delle difficoltà degli istituti di credito. (Sky Tg24 )

Tra le tante iniziative a cui si è messo mano, spicca il Superbonus 110%. Ti potrebbe interessare: Superbonus 110%, tutte le novità del 2022. I crediti saranno davvero sbloccati? (PgCasa)

Sempre soffermandosi su quest’ultimo, inoltre, sono in molti che ad esempio si chiedono se è ammessa la cessione del credito anche tra parenti. Entrando nei dettagli, quindi, il credito d’imposta, viene usufruito con la stessa ripartizione in quote annuali con la quale sarebbe stata utilizzata la detrazione. (InvestireOggi.it)

Ok al decreto Semplificazioni fiscali: Cosa succede alla cessione del credito? Oltre allo sblocco della cessione dei crediti, inoltre, il decreto semplificazioni si occupa anche di snellire alcune procedure fiscali prima molto complesse (Edilizia.com)

Nuove scadenze superbonus 110%. A decorrere dal 1° luglio 2023 i lavori dovranno essere invece affidati solo a imprese già in possesso dell’attestazione. (Ipsoa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr