Taiwan, aerei della Cina superano ancora la linea mediana. La presidente Tsai: "Nostro esercito pronto a rispondere se necessario"

Taiwan, aerei della Cina superano ancora la linea mediana. La presidente Tsai: Nostro esercito pronto a rispondere se necessario
Approfondimenti:
Corriere dell'Umbria INTERNO

"Si tratta di una questione grave, che riguarda la nostra sicurezza nazionale e quella della nostra gente", ha spiegato Kishi.

La Cina inizia le esercitazioni militari intorno a Taiwan: sparati proiettili di precisione nello stretto. Taiwan, da parte sua, ha ribadito che non rinuncerà a difendere la propria sovranità.

Taiwan: "Cina sta seguendo l'esempio della Corea del Nord".

In un video postato sul canale Twitter ufficiale della presidenza, la presidente Tsai Ing-wen ha fatto sapere che "l'esercito dell'isola è pronto a rispondere, se necessario"

“Aderendo al principio di prepararsi alla guerra e di non cercare la guerra, l'esercito nazionale lavorerà insieme per difendere fermamente la sovranità e la sicurezza nazionale”, si legge ancora. (Corriere dell'Umbria)

Se ne è parlato anche su altre testate

"Dopo le azioni della Cina nella notte - afferma John Kirby in una dichiarazione fornita al Post - abbiamo convocato l'ambasciatore Qin Gang alla Casa Bianca" per protestare per "le azioni provocatorie" della Cina. (Adnkronos)

«In genere i tiri di missili russi avvengono verso le 4 e riprendono poi alle 6 di mattina», ci avevano detto. A cosa servono i missili cinesi attorno a Taiwan? (Corriere della Sera)

Durante la sua visita a Seul, la speaker non ha incontrato alcuna delegazione del governo, né tanto meno il presidente sudcoreano Yoon Suk-yeol, perché ufficialmente in vacanza. Pelosi ha incontrato nel paese democratico l'allora presidente Park e l'allora ministro degli Esteri, Yun Byung-se. (Today.it)

Taiwan: "Mezzi Cina oltre linea mediana dello Stretto"

In una nota, il ministero della Difesa dell’isola ha definito le ultime manovre come "altamente provocatorie". A partire dalle 11 locali (le 5 in Italia), "più aerei da guerra e navi da guerra cinesi hanno condotto esercitazioni intorno allo Stretto di Taiwan e hanno attraversato la linea mediana dello Stretto", dichiara il ministero. (Finanza Repubblica)

Gli aerei e le navi da guerra cinesi hanno attraversato la 'linea mediana' dello Stretto di Taiwan nel secondo giorno di esercitazioni militari su vasta scala in risposta alla visita del 2 agosto a Taipei della presidente della Camera americana, Nancy Pelosi . (Sky Tg24 )

"Taiwan non sarà l'ultimo tassello del sogno di espansionismo cinese", ha affermato il ministro degli Esteri dell'isola, Joseph Wu. Per il secondo giorno consecutivo mezzi della Cina che partecipano alle maxi manovre militari intorno a Taiwan "hanno superato la linea mediana" di demarcazione nello Stretto. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr