Feduf e Fondazione Occorsio insieme per la cultura dei valori civili

Sardegna Reporter ESTERI

Una lezione che va rinnovata e integrata per ricordare e onorare la loro memoria”

Questa narrazione, condotta da Giovanna Boggio Robutti, avviene attraverso la voce di Melina Decaro – Segretaria Generale Fondazione Vittorio Occorsio, Eugenio Occorsio – giornalista economico, Presidente della Fondazione Vittorio Occorsio, intitolata al magistrato assassinato il 10 luglio del 1976 dai terroristi di Ordine Nuovo; Giovanna Paladino – economista e direttrice del Museo del Risparmio di Torino e Raffaele Cantone – Procuratore della Repubblica di Perugia. (Sardegna Reporter)

Se ne è parlato anche su altri media

La piscina terapeutica Alea è collocata negli spazi destinati al quinto padiglione, ancora in fase di realizzazione. Grazie a loro, tanti giovani potranno usufruirne per migliorare e supportare il percorso di riabilitazione, coadiuvati dalla nostra equipe». (Quotidiano di Ragusa)

"Siamo grati". CONDIVIDI SU:. . . . . . . . . . . Roma, 8 mag. Lo ha comunicato in una comunicazione notturna il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, esprimendo pubblicamente “gratitudine alle Nazioni Unite e alla Croce Rossa internazionale per aver portato a termine la prima fase della missione di evacuazione” della acciaieria-città Azovstal di Mariupol dove civili e militari nazionalisti ucraini del battaglione Azov vivono sotto assedio russo (Agenzia askanews)

Il responsabile dell’intelligence del reggimento Azov ha sottolineando anche il ruolo della “donne militari che combattono qui e sono davvero molto forti” Il battaglione Azov parla dall’acciaieria, roccaforte della resistenza ucraina a Mariupol, e lo fa tramite una conferenza stampa online. (Il Fatto Quotidiano)

(Zoom Azov) A loro non importa di lasciarci in vita": lo ha detto in un video postato sui social l'ufficiale ucraino del battaglione Azov, Ilya Samo lenko,.Da alcune settimane i militari ucraini sono asserragliati nelle gallerie sotterranee dell'acciaieria di Azovstal, ultimo bastione della resistenza contro l'esercito russo a Mariupol. (il Dolomiti)

Domani dovremmo essere in grado di farlo. - ROMA, 07 MAG - Cinquanta tra donne, bambini e anziani sono stati evacuati dall'acciaieria di Azovstal oggi, ma non è stato possibile raccogliere i residenti di Mariupol sulla via del ritorno vicino a Port City a causa della violazione del cessate il fuoco da parte dei russi. (Tiscali Notizie)

Sirene antiaeree in tutte le regioni, agonia Azovstal: civili portati fuori dall’acciaieria / Instagram Zelensky Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr