Bce: Lagarde segnala inizio ciclo rialzo tassi a luglio

Finanzaonline.com ECONOMIA

Il meeting successivo cadrà il 21 luglio

Christine Lagarde, numero uno della Bce, ha indicato anch'essa luglio come mese probabile per l'inizio del ciclo dei rialzi dei tassi di interesse nell'area euro, per contrastare l'accelerazione dell'inflazione.

Il prossimo meeting della Bce è in calendario il prossimo 9 giugno.

Successivamente, dopo qualcosa come alcune settimane, alzeremo i tassi di interesse", ha detto Lagarde. (Finanzaonline.com)

Su altre fonti

(LaPresse) – “Sulla base delle attuali prospettive, è probabile che saremo in grado di uscire dai tassi di interesse negativi entro la fine del terzo trimestre.”. Così la presidente Bce Christine Lagarde in un post sul blog della Bce (LaPresse)

I buy sul dollaro si sono arrestati da qualche giorno (a parte la parentesi positiva della vigilia), di pari passo con i timori rinfocolati su una recessione negli Stati Uniti. Il rapporto euro-dollaro continua ad allontanarsi dalla parità, salendo oltre a quota $1,05 nei confronti del biglietto verde. (Finanzaonline.com)

Abbiamo ricevuto la tua richiesta di iscrizione. Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica. (Finanzaonline.com)

Le parole della Lagarde indicano quindi due aumenti dei tassi: nella riunione di luglio e in quella, dopo la pausa estiva, di settembre. - ROMA, 23 MAG - La Bce si appresta a un rialzo dei tassi "alla riunione di luglio" in modo da poter "essere in grado di uscire dai tassi di interesse negativi entro la fine del terzo trimestre". (La Gazzetta del Mezzogiorno)

(askanews) – Non solo via libera ad un rialzo dei tassi a luglio, ma anche a un secondo aumento già a settembre, con cui la Bce metterà fine ai tassi di interesse negativi. Lunedì 23 maggio 2022 - 12:02. (Agenzia askanews)

a Bce si appresta a un rialzo dei tassi "alla riunione di luglio" in modo da poter "essere in grado di uscire dai tassi di interesse negativi entro la fine del terzo trimestre". Lo afferma la presidente dell'istituto centrale Christine Lagarde in un post pubblicato sul blod della Bce secondo cui la politica di normalizzazione "sarà graduale". (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr