In Cina case su case ma nessuno le compra. Evergrande verso il default

Yahoo Finanza ECONOMIA

Le facciate dei grandi palazzoni di 50 piani sono prive di luci nelle case, niente tende alle finestre, piante sui balconi, fili da bucato.

Il crack Evergrande, quindi, non sarebbe soltanto una faccenda cinese, ma rischia di diventare un disastro globale

Evergrande ha accumulato ingenti debiti nell’ultimo decennio, mentre si espandeva nel mercato immobiliare cinese, alimentando una crisi finanziaria che ormai minaccia l’intero settore. (Yahoo Finanza)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Alert Evergrande sulle borse cinesi: il titolo dello sviluppatore di progetti immobiliari più indebitato del mondo, il cui caso continua a tenere con il fiato sospeso i mercati, affonda fino a -12% alla borsa di Hong Kong. (Yahoo Finanza)

E, soprattutto, la prima volta da inizio settembre in cui la Pboc interviene per un controvalore settimanale superiore ai 10 miliardi di yuan. E che risponde a un sistema così poco riconoscente da voler adesso anche impartire lezioni di morale di mercato. (Money.it)

Il Global Times è un tabloid nazionalista pubblicato dal Quotidiano del Popolo, la voce del Partito comunista, ma le sue opinioni non riflettono necessariamente il pensiero ufficiale della leadership, pur avendo un notevole seguito (Ticinonline)

Seduta incerta anche per Wall Street, dopo che le Borse asiatiche hanno finalmente rialzato la testa dopo quattro sedute di debolezza. listini europei chiudono in rosso dopo che Eurostat ha confermato la spinta dell'inflazione nell'area della moneta unica, con i prezzi saliti del 3% ad agosto dal precedente 2,2%. (la Repubblica)

A Shenzhen, intanto, proseguono le proteste dei piccoli investitori intorno al quartier generale della società Evergrande crolla di nuovo alla Borsa di Hong Kong, accusando a ridosso della pausa degli scambi un tonfo che sfiora il 13%: meno 12,93%, a 2,29 dollari di Hong Kong. (la Repubblica)

Il gigante ha avvertito gli investitori almeno due volte, nelle ultime settimane, sul rischio di fare default sui propri debiti. Alert Evergrande sulle borse cinesi: il titolo dello sviluppatore di progetti immobiliari più indebitato del mondo, il cui caso continua a tenere con il fiato sospeso i mercati, affonda fino a -12% alla borsa di Hong Kong. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr