Rdc: Conte, 'giù mani da reddito cittadinanza, chiesto a Draghi posizione chiara' (3)

Rdc: Conte, 'giù mani da reddito cittadinanza, chiesto a Draghi posizione chiara' (3)
LiberoQuotidiano.it INTERNO

Abbiamo scelto di stare dalla parte di chi non ha voce, con buona pace per chi è pronto a raccogliere i fiati di chi ha potere economico ma non ha orecchi per chi non possiede nulla", conclude

20 luglio 2021 a. a. a. (Adnkronos) - "Il Movimento 5 Stelle - ricorda dunque Conte - sta lavorando per migliorare il Reddito di cittadinanza e un suo più efficace collegamento con le politiche attive per trovare lavoro. (LiberoQuotidiano.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Negli anni 2017 e 2018 aveva infatti vinto somme per 17.835 euro, omettendo deliberatamente di riportare tali informazioni nelle dichiarazioni sostitutive uniche per il calcolo dell’Isee del 2019 e del 2020. (corriereadriatico.it)

Pagamento reddito di cittadinanza per componente del nucleo familiare e utilizzo della carta: le novità sui limiti di prelievo. La nuova modalità di pagamento del reddito di cittadinanza per beneficiario e non per nucleo familiare impone anche di aggiornare le regole sull’utilizzo della carta Rdc (Informazione Fiscale)

Così come quelle di tanti pensionati che ricorrono alla pensione di cittadinanza per alleviare la sofferenza economica del proprio nucleo familiare. A darsi da fare, invece di nascondere i principi della nostra Costituzione sotto una coltre di superficialità e slogan volgari" (Today.it)

Intascavano il reddito di cittadinanza senza averne i requisiti: denunciati altri 5 furbetti tra Carini e Capaci

Leggi anche: Reddito di cittadinanza più basso da agosto: ecco per chi. I versamenti del Reddito di cittadinanza per il mese di luglio. I soggetti che hanno ottenuto nel mese di giugno l’accesso al sostegno, vedranno la prima mensilità del reddito di cittadinanza il 15 luglio. (Consumatore.com)

Si è proceduto pertanto a ricostruire in capo di ciascun percettore l’effettiva consistenza economico-patrimoniale del nucleo familiare di appartenenza che è risultata essere per tutti superiore ai limiti previsti dalla legge per poter accedere al Reddito di Cittadinanza. (Castelvetrano News)

Da un'indagine della guardia di finanza, con la collaborazione dell'Inps, sono emerse le posizioni di soggetti che non avevano dichiarato grosse vincite al gioco, non erano residenti in Italia o erano agli arresti domiciliari. (PalermoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr