Il Napoli ha lasciato sei punti allo Spartak Mosca: non è più tempo di alibi

Il Napoli ha lasciato sei punti allo Spartak Mosca: non è più tempo di alibi
CalcioNapoli1926.it SPORT

Lo Spartak Mosca è una squadra assolutamente modesta, scomodare gli assenti o accampare giustificazioni è da perdenti.

Spartak Mosca - Napoli 2-1, brutta sconfitta. Chi ha intenzione di ricondurre la sconfitta agli infortuni di Insigne, Osimhen, Anguissa e Ounas alla positività del Covid di Politano, Demme e Zanoli è sulla strada sbagliata.

Il Napoli esce sconfitto dalla trasferta russa contro lo Spartak nella quinta giornata del girone C di Europa League (CalcioNapoli1926.it)

Ne parlano anche altri giornali

- MOSCA, 24 NOV - ''Non cerchiamo alibi, abbiamo perso per demerito nostro ma l'atteggiamento della squadra mi è sembrato corretto. L'abbiamo persa ma l'atteggiamento della mi è sembrato corretto'' (Voce Giallo Rossa)

E forse Spalletti dovrebbe riflettere su quanto giovi una staffetta in un ruolo così decisivo per gli equilibri difensivi Ma è altrettanto chiaro che il Napoli non può permettersi cali di concentrazione dei suoi uomini più esperti, come Koulibaly. (Corriere dello Sport.it)

Meglio risparmiarsi simili scene e restare concentrati sul pezzo. Domenica arriva Sarri, che va accolto ma non solo salutato con la sua Lazio" (CalcioNapoli24)

CorSport attacca: Napoli, due perle di puro dilettantismo! A Mosca si scopre fragile, caparbio e distratto

64′ GOL NAPOLI – Mario Rui spacca in due il centrocampo dello Spartak e serve Petagna sull’esterno 28′ GOL SPARTAK MOSCA – Moses si prende gioco di Mario Rui sulla sinistra e mette in mezzo un pallone invitante. (Calcio News 24)

«Dobbiamo continuare a lavorare di squadra e mettere a posto la difesa, prendere 5 gol in due. Mi dispiace tanto perché nelle ultime due partite abbiamo preso 5 gol, così è difficile vincere», l'analisi di Kalidou Koulibaly a Sky della sconfitta a Mosca contro lo Spartak. (Il Mattino)

Perché non umilia, ma carica gli azzurri superstiti, e li fa consapevoli che sulle loro spalle sta il destino della stagione" Alessandro Barbano, vice direttore del Corriere dello Sport, analizza la sconfitta del Napoli contro lo Spartak Mosca sulle colonne del quotidiano. (CalcioNapoli24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr