Bene export Italia 2021 in Germania e Usa, Uk sconta la Brexit

Bene export Italia 2021 in Germania e Usa, Uk sconta la Brexit
Per saperne di più:
Adnkronos ESTERI

Lo certifica il Rapporto 2021 di Sace che segnala anche gli ottimi risultati negli Stati Uniti, terzo mercato italiano e primo extra UE, con un tasso di crescita dell’11% nel 2021.

Sarà la meccanica strumentale a trainare le esportazioni italiane verso Mosca (+18,7%).

Un recupero simile è previsto anche in Giappone (+14,3% nel 2021), mercato sempre più vicino all’Italia sulla scia dell’accordo di partenariato economico con l’Ue in vigore dal 2019. (Adnkronos)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il Regno ha rinviato al 2022 l'applicazione di una serie di controlli doganali su prodotti alimentari e agricoli in arrivo dall'Unione europea. Nel Regno Unito sarebbero dovuti entrare in vigore a partire dal primo ottobre (Euronews Italiano)

Si partirà dal primo ottobre 2021 al primo gennaio 2022. Il Regno Unito imporrà un rinvio sui controlli di merci in entrata sia all'Unione europea, sia dal resto del mondo. (AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency)

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

La Brexit è diventata un esercizio di silenziosa riduzione dei danni

In crescita rispetto all’anno scorso (83 per cento) è anche la percentuale di chi conferma la propria intenzione di visitare il Regno Unito dopo la conclusione della pandemia, i giovani in particolare desiderano andarci per studiare o specializzarsi. (ilmessaggero.it)

Dal primo ottobre entrerà in vigore un'ulteriore restrizione sui prodotti alimentari di origine animale Il rialzo è dovuto principalmente alla Brexit, nonostante gli accordi con l'Unione europa in materia commerciale, ad essere toccati sono soprattutto quei beni che contengono parti costruite fuori dal continente europeo. (RSI.ch Informazione)

Il modo migliore per migliorare la vita nel Regno Unito, secondo il governo, sembra essere quello di non prendere controllo della schiena. La stragrande maggioranza del dolore, ovviamente, si sente nel Regno Unito perché lavorare con l’UE è molto più importante per la Gran Bretagna che il contrario. (Amantea online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr