Commisso deve blindare Vlahovic: restano 7 giorni

Commisso deve blindare Vlahovic: restano 7 giorni
Corriere dello Sport.it SPORT

Tutti gli approfondimenti sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio

Il club in lui ci ha sempre creduto: i no ripetuti, alla Roma e non solo l’estate scorsa, sono l’ultima testimonianza, ma adesso c’è da costruirgli una squadra attorno in grado di resettare le delusioni delle ultime due stagioni, per poi provare ad aggiungere davvero un tassello in più.

Impostando il lavoro da subito, prima ancora di ripartire per gli States, almeno tra una settimana. (Corriere dello Sport.it)

Ne parlano anche altri media

Il pensiero di Iliev, dirigente dell'ex club di Vlahovic: "Ora tutta Europa conosce le sue qualità ma secondo me dovrebbe rimanere in Italia". Ivica Iliev, ex giocatore oggi diretto sportivo del Partizan Belgrado, è intervenuto a Lady Radio parlando del futuro di Dusan Vlahovic. (Viola News)

La cosa è importante è averlo in corsa, poi lui ha classe e grinta e la sua determinazione potrà sorprendere L’obiettivo del team è quello di lasciarlo libero almeno per la prima settimana e poi decidere ufficialmente il suo ruolo in queste tre settimane di corsa. (SuperNews)

Adesso tutti conoscono le sue qualità ed è normale che attiri l'attenzione di molti club, ma secondo me dovrebbe rimanere in Italia. Rivelazione Vlahovic, ex ds Partizan: "Tra i più talentuosi in Europa, ma dovrebbe restare in A". (TUTTO mercato WEB)

Italia, Acerbi: “Puntiamo al massimo con voglia e disponibilità. Immobile…”

I bianconeri non sono certi della forma che prenderà il proprio reparto offensivo in vista della prossima stagione. Situazione in divenire, Juventus e Milan dovranno accelerare le pratiche se vorranno centrare questo acquisto (CalcioMercato.it)

La Juventus è interessata a Vlahovic: la Fiorentina però non ha intenzione di cedere il suo gioiello. Dusan Vlahovic è la rivelazione del campionato di Serie A, con il giovane centravanti serbo autore finora di ben 19 reti in stagione con la maglia della Fiorentina. (Calcio News 24)

Le sue dichiarazioni, partendo dal compagno della Lazio, Ciro Immobile che guiderà anche l’attacco azzurro:. “Ha dimostrato di essere un gradissimo attaccante, da lui ci si aspetta sempre quaranta gol all’anno ma non è possibile. (Europa Calcio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr