Battlefield 2042 ha troppi bug: anche i cheater perdono le speranze

Battlefield 2042 ha troppi bug: anche i cheater perdono le speranze
Tom's Hardware Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

Un fornitore di cheat nelle ultime ore ha escluso Battlefield 2042 dal programma, e il motivo è molto più esilarante di quanto si possa immaginare.

A #Battlefield2042 Cheat provider is suspending it's services to the game… And no… It's not because of Anti-cheat

Inoltre moltissimi utenti stanno appunto abbandonando il titolo, indi per cui sono rimasti pochissimi giocatori in cerca di programmi del genere. (Tom's Hardware Italia)

La notizia riportata su altri media

Stando alle ultime notizie, sembra che Steam il noto store online per gioco per PC di proprietà di Valve, stia iniziando a rimborsare i propri utenti che avevano acquistato una copia di Battlefield 2042 presso il loro store, giustificando l’operazione per via della diminuzione del numero di giocatori online. (Gametimers)

Battlefield 2042 non sta attraversando un gran bel momento, tanto che Steam sta accettando di concedere il rimborso del gioco agli utenti che ne fanno richiesta, giustificandolo con la sensibile diminuzione del numero dei giocatori online. (Multiplayer.it)

Talmente tanto che, giusto ieri, abbiamo scoperto che Battlefield 2042 è risultato essere il gioco più venduto su PS5 del 2021. In attesa di conferme, chiarimenti o smentite, questa è una conferma di quanto, almeno, Battlefield 2042 fosse stato atteso dai fan. (Spaziogames.it)

Battlefield 2042 un'altra tegola? I dati di vendita sarebbero molto inferiori rispetto a quanto dichiarato

Se non altro Battlefield 2042 potrà dire, a differenza dei suoi competitor, di essere riuscito a sconfiggere i cheater con successo A #Battlefield2042 Cheat provider is suspending it's services to the game… And no… It's not because of Anti-cheat. (Spaziogames.it)

Inoltre, Valve sta concedendo dei rimborsi a chi ha acquistato il gioco su Steam, proprio a causa del repentino calo di utenza Questo peculiare caso è stato condiviso dal noto insider Tom Henderson che su Twitter ha pubblicato uno screenshot dell'annuncio del sopracitato hacker, conosciuto su Discord come Panfyero, dove comunica il termine dei servizi di cheating per Battlefield 2042. (Multiplayer.it)

Effettivamente, la prima settimana dello sparatutto DICE sembrava essere andata a gonfie vele, risultando anche tra i più venduti su PlayStation 5 nel 2021. I've also been told the 4.23M sales number for #Battlefield2042 that I reported for week 1 sales are in fact "Total Players cumulatively" - So people who got refunds and played via the 10 hours trial are included in this number. (Eurogamer.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr