L'Olanda sospende AstraZeneca per evitare spreco di dosi dopo stop ad under 60

Rai News INTERNO

La decisione è stata presa dai Centri sanitari municipali, dopo aver sentito il Ministero della Salute e l'Agenzia di Sanità Pubblica, all'indomani dell'annuncio di sospendere l'uso del siero per gli under 60 anni dopo nuove segnalazioni di gravi effetti collaterali.

Quindi i loro appuntamenti sono stati cancellati, in quanto era troppo un intero lotto del vaccino per così poche persone che si sarebbero dovute recare nei diversi centri nel Paese. (Rai News)

La notizia riportata su altri media

Le nuove dosi di AstraZeneca fanno tirare un sospiro di sollievo alle autorità sanitarie italiane, costrette a fare i conti anche con i ritardi di Pfizer e Moderna. Tutto alla luce di una previsione di 8 milioni di dosi questo mese, tra cui le prime 400mila del monodose di Johnson&Johnson. (LA NOTIZIA)

I Paesi Bassi hanno nuovamente sospeso l'uso del vaccino AstraZeneca, dopo i recenti casi di coagulo apparentemente legati al siero. (triestecafe.it)

Bonaccini ha chiamato subito i Carabinieri, lasciando su loro consiglio il pacco fuori casa. (LaPresse)

“Non è un problema di forniture, ma burocratico”, spiega all'AGI sua madre, la signora Grazia, che si dice “disperata”. Ha diritto a ricevere il vaccino anti-Sars-Cov-2, ma il siero che gli permetterebbe di uscire di casa più serenamente e di frequentare la scuola non arriva. (Yahoo Notizie)

Qui non si molla”. (LaPresse) – “Grazie davvero a tutti per vicinanza e solidarietà, arrivata da ogni dove. (LaPresse)

AstraZeneca, in Gran Bretagna sette decessi per trombosi su 18 milioni di persone vaccinate. Nel comunicare i dati le autorità britanniche ribadiscono che non ci sono evidenze di un nesso causale tra il vaccino AstraZeneca e i casi di trombosi. (News Mondo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr