Argini e fiume sicuri, ecco il maxi cantiere

La Gazzetta di Mantova ECONOMIA

Nell’accordo è previsto venga monitorato per 12 anni anche la situazione ambientale della lanca di Rodi.

E' andato al raggruppamento di imprese cave di Quingentole, gruppo Donnini e Technital il lavoro di riqualificazione dell’alveo del Po e di contestuale rinforzo degli argini del Basso Mantovano.

Se tutto andrà per il verso giusto, i lavori inizieranno fra un anno per concludersi dopo 144 mesi, nel 2034

Un cantiere dell’importo di 53 milioni, che durerà 12 anni per risolvere le diverse criticità che quel tratto del più grande fiume italiano aveva evidenziato negli ultimi anni. (La Gazzetta di Mantova)

Ne parlano anche altri giornali

Covid: la situazione a Mantova e provincia. Secondo il bollettino trasmesso nella serata di ieri, 22 febbraio 2021, dalla Prefettura di Mantova, per la nostra provincia sono stati confermati complessivamente 22.238 casi di positività da inizio pandemia, con un incremento di 94 nuovi positivi rispetto alla giornata precedente. (Prima Mantova)

Covid, sono 22.144 le persone che hanno contratto il virus in provincia di Mantova da inizio pandemia: di seguito i dati dei contagi di tutti i Comuni mantovani forniti dalla Prefettura. (Prima Mantova)

Il secondo, invece, avrebbe messo in contatto il broker col suo complice, ricevendo la mazzetta di 400mila euro Secondo la procura di Civitavecchia sarebbe responsabile dei reati di corruzione tra privati, truffa aggravata e presentazione di infedele dichiarazione dei redditi. (La Gazzetta di Mantova)

Una delegazione di ristoratori mantovani sta partecipando a Roma al presidio ad oltranza davanti a Montecitorio. Le richieste dei manifestanti sono il pagamento degli indennizzi e le riaperture concordate con le categorie (La Gazzetta di Mantova)

C'è anche il mantovano Bruno Tabacci nella lista dei 39 sottosegretari che completano la squadra di governo di Mario Draghi. Sottosegretari al ministero dell'Istruzione sono Barbara Floridia e Rossano Sasso (La Gazzetta di Mantova)

’attesa è finita, adesso è ufficiale: il Giro d’italia 2021 passerà in due sue frazioni sulle strade mantovane. Qualche giorno dopo, in occasione della tappa numero 18, del 27 maggio, con partenza da Rovereto ed arrivo a Stradella per 219 km, la zona coinvolta dal passaggio della carovana rosa sarà l’Alto Mantovano e per la precisione S. (La Voce di Mantova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr