Coldiretti: Con le riaperture triplicati gli incassi del weekend

LaPresse INTERNO

Una misura che – conclude la Coldiretti – consente in molte realtà della ristorazione la possibilità del doppio turno con un importante incremento dell’ospitalità e degli incassi, dopo un anno particolarmente difficile per la pandemia

Secondo Coldiretti è una svolta, "una boccata d'ossigeno". Primi effetti consistenti sull’economia del nostro Paese dalle riaperture.

Triplicano, infatti, gli incassi nel primo weekend dove sono tornati ad alzare le saracinesche diversi servizi commerciali con il via libera alla somministrazione di cibo e bevande anche al chiuso. (LaPresse)

La notizia riportata su altri media

Da questa sera, lunedì 7 giugno, cadrà un altro pezzo di questo divieto con lo stop alla libera circolazione - salvo motivi di lavoro, salute e urgenza - che passerà dalle 23 alla mezzanotte. Un'ora in più di "libertà" utile soprattutto per bar e ristoranti, che potranno prolungare ulteriormente l'orario di apertura. (24ovest.it)

In fascia bianca il coprifuoco non scatta mai e restano solo due limitazioni: mascherine e distanziamento. Chi vive in zona bianca si puo' spostare senza limiti di orario verso altre localita' della zona bianca (Tiscali.it)

Sono quattro le Regioni che oggi si sono svegliate in zona bianca: Veneto, Abruzzo, Liguria e Umbria, che si aggiungono a Molise, Friuli Venezia Giulia e Sardegna, e fanno salire da oggi a sette il numero delle Regioni a minor rischio Covid E dal 21 giugno, con l’Italia che a meno di sorprese dovrebbe passare tutta in zona bianca, il coprifuoco sarà abolito. (Grandangolo Agrigento)

Crotone, Protestano i dipendenti del CORAP lasciati al loro destino e senza stipendio da mesi | wesud News. wesud.it. Dignità e certezze. (wesud)

I dipendenti della sede di Crotone, spiegano, hanno “inscenato la protesta dopo l’ennesima promessa non mantenuta sul pagamento degli stipendi”. Il Corap Crotone gestisce anche le condotte per l’acqua potabile per la città capoluogo di provincia. (Corriere di Lamezia)

Tornando alla zona bianca, la cancellazione del coprifuoco implica anche gli esercizi e i locali notturni non chiuderanno più alle 23. Ma se l’andamento dei contagi sarà confermato, altre Regioni passeranno alla zona bianca già a partire da lunedì 14. (The Italian Times)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr