Ecobonus auto usate al via: dalla rottamazione ai prezzi, come funziona

QuiFinanza ECONOMIA

L'ecobonus è la misura promossa del Ministero dello Sviluppo Economico che offre contributi per l’acquisto di auto a ridotte emissioni, così come previsto dalla Legge di Bilancio 2019 e successive modifiche normative.

Per il nuovo ecobonus sono stati messi a disposizione 40 milioni di euro.

Ripartono finalmente gli ecobonus.

Ma vediamo come funziona, quali requisiti servono e chi lo può avere

A partire dalle ore 10 di martedì 28 settembre 2021 è scattato di nuovo l'incentivo per le auto usate. (QuiFinanza)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il provvedimento, voluto dal Ministero dello Sviluppo Economico, mette a disposizione un fondo di 40 milioni di euro preso direttamente dal decreto Sostegni-bis. (ilGiornale.it)

E’ attiva da oggi la piattaforma ecobonus.mise.gov attraverso cui usufruire del bonus auto usate 2021. Dal 28 settembre partirà l’iter per il bonus auto usate poco inquinanti. (INRAN)

I concessionari, tramite l’Ecobonus, potranno registrare le prenotazioni effettuate dai consumatori che hanno un incentivo fino a 2000 euro per l’acquisto di auto usate a basse emissioni di categoria M1 e di classe non inferiore a Euro 6. (Consumatore.com)

Il governo ha messo a disposizione 40 milioni di euro per gli incentivi per l’acquisto di auto usate La notizia è stata comunicata dal ministero della Sviluppo, che ha diramato una nota per fare il punto della situazione sugli incentivi per l’acquisto di auto usate. (News Mondo)

Si è aperta martedì 28 settembre la procedura per prenotare gli incentivi per l'acquisto di una vettura usata a basse emissioni previa la rottamazione di una vecchia automobile. Il contributo viene però riconosciuto solo con rottamazione e si differenzia a seconda della fascia di emissioni del veicolo usato che si acquista: 0-60: 2.000 euro; 61-90: 1.000 euro; 91-160: 750 euro. (Alto Adige)

Ecobonus, importo condizionato da emissioni di CO2 del veicolo. L’importo del bonus è condizionato dalle emissioni di CO2 del veicolo acquistato. Ma i soldi stanziati dal Governo per questa operazione, come ricordato da laleggepertutti. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr