Meta: la divisione VR ha perso 14 miliardi di dollari nel 2022

Multiplayer.it ECONOMIA

Meta ha diramato i suoi risultati finanziari ufficiali dei dodici mesi del 2022, che mostrano le ennesime enormi perdite della divisione VR. Pensate che ha bruciato ben 14 miliardi di dollari. In generale, per l'intero 2022 i ricavi della compagnia sono stati di 116 miliardi di dollari, ossia l'1% in meno rispetto all'anno precedente. Gli utili netti sono stati di 23 miliardi di dollari, con un calo del 41% anno su anno. (Multiplayer.it)

Ne parlano anche altre fonti

Le azioni della società sono salite del 23% il giorno dopo aver diffuso i dati sull’utile trimestrale. Zuckerberg è stata una delle 10 persone più ricche del mondo per circa sette anni, ma è uscita da quel gruppo d’élite lo scorso autunno quando il prezzo delle azioni di Meta è crollato a causa del calo delle entrate pubblicitarie, della concorrenza di TikTok e di un crollo tecnologico generale. (Forbes Italia)

Meta Platforms cambia completamente rotta e la Borsa apprezza. La casa madre di Facebook ha deciso di puntare direttamente sull’intelligenza artificiale. La scelta è stata apprezzata dagli investitori, tanto che, nella giornata di ieri, il titolo della società di Mark Zuckerberg (nella foto sopra) ha registrato un rialzo del 23,3% a 188,77 dollari. (Wall Street Italia)

La divisione VR è quella dove sembrano esserci i maggiori problemi, con una perdita netta di 4,3 miliardi per il trimestre rispetto ai 3,7 miliardi del trimestre precedente. (macitynet.it)

L'azienda ha chiuso il trimestre con ricavi a quota 32,17 miliardi, in discesa del 4% ma sopra le attese degli analisti che scommettevano su 31,6 miliardi. Meta brinda a Wall Street dopo gli ottimi dati messi in luce ieri sera con il titolo che arriva a guadagnare quasi 25 punti percentuali. (la Repubblica)

Dopo un 2022 orribile, Meta prova a sollevare la china e corre in Borsa, trascinando l'intero Nasdaq. Dopo i dati della trimestrale e gli obiettivi dichiarati da Mark Zuckerberg, le azioni della holding californiana (proprietaria di Facebook, Instagram e WhatsApp) hanno macinato guadagni superiori al 25%, portando il prezzo sopra i 190 dollari e la capitalizzazione di mercato anche sopra i 500 miliardi, guadagnando oltre 100 miliardi in un solo giorno. (Il Sole 24 ORE)

In due giorni a Wall Street, Meta (META) ha fatto segnare prima +8% e ieri +26% Attualmente quota 183$ ed la leg up monster è stata spinta dal rilascio dei dati di bilancio. Meta sale sulla buona trimestrale Q4 del 2022 (FX Empire Italy)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr