Assegno unico e reddito di cittadinanza, fino a 2 mila euro al mese: ok al cumulo dei due benefici

Assegno unico e reddito di cittadinanza, fino a 2 mila euro al mese: ok al cumulo dei due benefici
Approfondimenti:
L'Occhio INTERNO

Ad aprile erano 1,2 milioni le famiglie italiane raggiunte dall’aiuto (per 2,8 milioni di persone coinvolte in totale) per un importo medio a nucleo di 557 euro.

Dal mese prossimo chi percepisce il reddito di cittadinanza e l’assegno unico familiare ed ha un Isee attorno ai 7mila euro potrà raggiungere uno “stipendio” di circa 1.650 euro al mese dallo Stato.

Risultato, nelle regioni meridionali l’importo medio del reddito di cittadinanza è pari in media a 590 euro, a 516 euro al centro e a 483 euro al nord

Oggi la possibilità di sommare l’assegno per i figli al reddito di cittadinanza è possibile per circa mezzo milione di famiglie con figli che già percepiscono il sussidio anti-povertà. (L'Occhio)

Su altre fonti

L'intervento. di Pasquale Somma. Oggi sembra che essere poveri sia diventata una colpa e ancora peggio un sinonimo di essere sfaticati, e bamboccioni. Non è soltanto uno slogan ma l’orizzonte indispensabile per una riorganizzazione del lavoro e il suo rapporto con la società (IlCorrierino.com)

L’assegno unico familiare e il reddito di cittadinanza possono fare cumulo? L’importo medio nel Sud Italia del reddito di cittadinanza ammonta a 590 euro (a causa del maggior numero di componenti nel nucleo familiare), mentre al Centro è di 516 euro e al Nord è di 483 euro. (Il Sussidiario.net)

I CONTEGGI. In altre parole, una famiglia con Isee fermo a settemila euro e tre figli minorenni prenderà 653 euro al mese, quasi 4 mila euro a semestre, ben 8 mila euro all’anno, che se sommati a un reddito di cittadinanza da 12 mila euro annui fanno una cifra di rispetto. (ilmessaggero.it)

L’ozio del popolo del reddito di cittadinanza

«Sono d’accordo sul dare soldi alle famiglie. De Luca scorrendo le cronache dei giorni scorsi ricorda il blitz della Guardia di Finanza che di recente ha smascherato centinaia di percettori del Rdc senza diritto, fra i quali anche persone sottoposte al regime degli arresti domiciliari. (Salernonotizie.it)

Ai fini del riconoscimento delle ulteriori quattro mensilità del REM bisognerà dunque presentare apposita istanza all’INPS entro il 31 luglio 2021. Questo il testo del provvedimento: “Per l’anno 2021 sono riconosciute, su domanda, ulteriori quattro quote di reddito di emergenza relative alle mensilità di giugno, luglio, agosto e settembre 2021” (art. (ondanews)

Nardella ha ribadito più volte che i soldi che vengono investiti nel reddito di cittadinanza dovrebbero essere indirizzati a "politiche attive del lavoro" (formazione professionale "senza rinunciare a forme di sostengo sociale alla povertà"). (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr