Tonali: "Dobbiamo pensare poco all'avversario e fare la nostra partita"

Tonali: Dobbiamo pensare poco all'avversario e fare la nostra partita
Milan News SPORT

Non so se c'è una favorita domani, però è vero che giocare in casa con la spinta dei propri tifosi ti può aiutare"

E' un avversario forte, non dobbiamo preoccuparci più di tanto di loro, ma dare tutto quello che abbiamo.

Giocare in casa ti aiuta sempre, succede anche noi a San Siro con i nostri tifosi.

Sandro Tonali è intervenuto alla vigilia di Atletico Madrid-Milan, commentando la sfida che attende i rossoneri: "Dobbiamo affrontare la partita pensando poco all'avversario, lo abbiamo studiato tanto, ma dobbiamo pensare a fare la nostra partita. (Milan News)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il Milan, capolista in Serie A ma mestamente ultimo nel girone di Champions League, si gioca il tutto per tutto al Wanda Metropolitano contro un Atletico Madrid che non regalerà nulla ai rossoneri. Decisamente diversa la situazione dell'Inter che, dopo un solo punto in due gare, si è rilanciata con le due vittorie contro lo Sheriff. (Milan News)

Dobbiamo sapere che soprattutto domani sera dobbiamo fare prestazione con attenzione e qualità soprattutto nelle due aree di rigore. Stefano Pioli, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Atletico Madrid-Milan: il tecnico si è soffermato sulla sconfitta di Firenze. (Pianeta Milan)

Mercoledì sera Sandro Tonali incontrerà un centrocampista, oggi allenatore (Diego Pablo Simeone), che ha fatto storia. Dobbiamo guardarci negli occhi e fare una grande partita, cercare di dare tutto per il compagno, per la squadra e per il mister". (Sky Sport)

Pioli: "Atletico squadra compatta, ha giocatori di qualità"

Ognuno prende le sue responsabilità e chi se la sente di parlare e dire quello che pensa per spingere e dare coraggio deve arrivare naturalmente. Non è “Ibra adesso devi parlare te” o “Simon, adesso devi parlare tu”, non è così. (Milan News)

Dobbiamo sapere per domani sera che serve la prestazione con qualità e attenzione nelle due aree di rigore, altrimenti la prestazione è aria fritta A Firenze abbiamo perso perché nelle due aree di rigore non siamo stati precisi come altre volte. (Viola News)

Ma è successo anche a loro nelle scorse settimane a Valencia, le partite non sono mai finite fino al fischio finale dell'arbitro" Conosciamo bene le loro qualità e la loro capacità di rimanere dentro la partita fino alla fine. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr