Avvio impresa in Lombardia: contributi a fondo perduto per Partite IVA

PMI.it ECONOMIA

La misura, inoltre, punta a incentivare l’autoimprenditorialità quale opportunità di ricollocamento dei soggetti fuoriusciti dal mercato del lavoro

Nuove risorse per sostenere l’avvio di imprese e le iniziative di autoimprenditorialità in Lombardia, anche come opportunità di ricollocamento.

Il bando sarà pubblicato entro 60 giorni dalla pubblicazione della delibera datata 26 luglio 2021.

Favorire l’avvio di nuove aziende e incentivare l’autoimprenditorialità sul territorio: questo l’obiettivo del bando “Nuova Impresa” promosso dalla Giunta della Regione Lombardia su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico Guido Guidesi. (PMI.it)

Ne parlano anche altri giornali

Con un contributo di 4 milioni di euro, Regione sostiene l’avvio di nuove imprese lombarde del commercio, terziario, manifatturiero e artigiani e l’autoimprenditorialità quale opportunità di ricollocamento dei soggetti fuoriusciti dal mercato del lavoro. (Lecco Notizie)

Dichiarazione dei redditi 2021, confermata la scadenza del 10 settembre per il nuovo fondo perduto. Il periodo post feriale sarà particolarmente intenso per i titolari di partita IVA e i loro intermediari, e sarà la dichiarazione dei redditi a monopolizzare l’attenzione degli studi. (Money.it)

È stato pubblicato l’avviso relativo al contributo a fondo perduto messo in campo dal Comune di Conegliano e rivolto alle nuove imprese che sorgeranno in locali sfitti o inutilizzati da almeno tre mesi alla data di pubblicazione dello stesso bando. (Qdpnews)

L’importo massimo del contributo al fondo perduto è ari a 3.500 euro per ciascun richiedente Come avere il bonus fiori. Per l’accesso al bonus fiori della Sicilia bisognava presentare domanda on line con credenziali SPID direttamente dalla piattaforma disponibile all’indirizzo https://sportelloincentivi. (InvestireOggi.it)

Leggi anche: L’Onu sta per presentare il nuovo rapporto sul cambiamento climatico mondiale. Contributi a fondo perduto, le scadenze. Attenzione dunque alla data del 10 settembre 2021 per tutti i titolari di partita Iva che sono intenzionati a presentare la domanda per i nuovi contributi a fondo perduto. (Consumatore.com)

5, DL n. 73 dal 2021” 5, DL n. 73 del 2021”. (HamelinProg)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr