Scontri No Green Pass, l'abbraccio di Draghi a Landini | InBlu2000

Scontri No Green Pass, l'abbraccio di Draghi a Landini | InBlu2000
InBlu Radio INTERNO

“Non ho avuto minacce finora ne’ me lo sarei aspettato”- il commento, sull’assalto alla sede di Corso d’Italia, del segretario della Cgil Maurizio Landini che ha ricevuto oggi la solidarietà del premier Draghi.

Intanto da stamattina il sito web del sindacato è irraggiungibile per un attacco hacker, mentre è stata sospesa dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza Alessandra Schilirò, la vicequestore che a fine settembre si era schierata contro il green pass durante una manifestazione a Roma (InBlu Radio)

La notizia riportata su altri media

Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, si è recato nella sede nazionale della Cigl, in corso d’Italia, a Roma. Il presidente ha voluto segnalare la vicinanza dell’intero governo e di tutte le istituzioni per impedire un passato che non vogliamo ritorni. (La Pressa)

Draghi: sindacati presidio di democrazia e dei diritti dei lavoratori; nessuna tolleranza contro intimidazioni ed episodi di violenza". "Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha incontrato il segretario della Cgil Landini. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Subito dopo il vergognoso assalto alla sede nazionale di corso d’Italia da parte di squadristi fascisti e di teppisti no vax, il presidente del Consiglio aveva telefonato a Landini per esprimere a lui e a tutto il sindacato la piena solidarietà del governo. (in20righe)

Roma: devastata sede CGIL, visita di Mario Draghi

Nessuno ha potuto negare che sabato ci sono stati errori e sottovalutazioni. E dopo la sede fisica è finito sotto attacco hacker anche il sito web della Cgil. (L'Eco Vicentino)

E’ fatto non scontato ma particolarmente importante e significativo”, ha detto Landini al termine della visita del premier. “Ho ringraziato il presidente Draghi per la visita, che un significato molto importante per quanto avvenuto. (Il Giornale delle Partite IVA)

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, questa mattina ha incontrato il segretario Maurizio Landini presso la sede nazionale della CGIL Confederazione Generale Italiana del Lavoro dopo l’attacco subito nella giornata di sabato. (Nano TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr