Mps vola in Borsa: nuovo tavolo con Tesoro e Commissione Ue per la proroga degli aiuti di Stato

Corriere della Sera ECONOMIA

Le ipotesi indicano che la Commissione potrebbe concedere a Mps circa 18 mesi di tempo in più per procedere alla ristrutturazione del gruppo e all’aumento di capitale ad essa funzionale.

Per la banca senese (e per il Tesoro suo principale azionista al 64%) è una boccata d’ossigeno dopo il -20% segnato complessivamente nel mese di novembre in seguito all’abbandono del tavolo con Unicredit per la cessione dell’istituto al gruppo milanese guidato da Andrea Orcel. (Corriere della Sera)

Su altre testate

Il Tesoro deve in primo luogo affrontare i requisiti patrimoniali della banca, che MPS ha messo a 2,5 miliardi di euro. Roma implementerà anche alcune delle misure che sono state offerte a UniCredit come parte di una soluzione stand-alone per MPS, hanno detto le fonti (Non Solo Aerei)

Vola il titolo Mps in Borsa, ieri le azioni si sono chiuse al +16,7%. Intanto ieri l’agenzia di rating Fitch ha rimosso il “Rating Watch Negativo”, in essere sui principali rating della Banca, confermando tutti i rating, inclusi il rating standalone (“Viability Rating”) a “b”, e il Long-Ter Issuer Default Rating (“IDR”) a “B” con outlook “evolving” (Antenna Radio Esse)

E proprio la seconda banca italiana potrebbe tornare nuovamente in lizza per rilevare MPS, dopo i dialoghi interrotti a ottobre di quest'anno. Intanto ci sarà un rinnovo del board con l'arrivo di un nuovo Amministratore Delegato, che secondo indiscrezioni potrebbe essere l'ex CEO di Ubi Banca Victor Massiah. (Investire.biz)

Il gruppo francese e Unicredit starebbero trattando per posticipare la scadenza e arrivare a un accordo Nel frattempo, sale l'attesa per il piano industriale di Unicredit (+4% a 11,12 euro il titolo). (il Giornale)

Il titolo Mps schizza mercoled in Borsa con un rialzo impetuoso, arrivato nel pomeriggio a sfiorare il 20% idopo la nota diffusa nella serata di marted 30 novembre dalla banca senese relativa ai contatti con il ministero dell’Economia e delle finanze, al fine di riavviare le interlocuzioni con Dg Competition, cio con la Commissione europea per la richiesta della proroga degli aiuti di Stato. (GameGurus)

Le azioni sono aumentate durante la sessione di mercoledì e hanno chiuso la giornata in rialzo del 17% a € 0,94. Il governo italiano, che ha salvato la banca in difficoltà nel 2017, ha una scadenza per riprivatizzarla in base a un accordo raggiunto con le autorità europee. (Buzznews portale di notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr