Cartelle esattoriali fino a dicembre 2021, stop o accelerazione massiccia della riscossione?

InvestireOggi.it ECONOMIA

Per le cartelle esattoriali fino al mese di dicembre del 2021 arriverà un nuovo stop?

Ed il tutto mentre, per le cartelle esattoriali fino a dicembre 2021, ci sono forze politiche, che attualmente appoggiano il Governo Draghi, che stanno continuando a chiedere un’ulteriore proroga.

E proprio sulle cartelle esattoriali fino al mese di dicembre del 2021.

Cartelle esattoriali fino a dicembre 2021.

Perchè, sulle cartelle esattoriali fino a dicembre 2021 e non solo, Unimpresa stima che circa 400 miliardi di euro siano difficilmente incassabili

(InvestireOggi.it)

La notizia riportata su altri media

Cartelle esattoriali: 18 milioni di contribuenti in debito. Una montagna, il 78% delle cartelle esattoriali che si sono accumulate fino al 2020 (diciamolo, la pandemia c’entra, ma fino a un certo punto). (The Wam.net)

Verso la rottamazione quater? Cartelle, verso la rottamazione quater? (QuiFinanza)

"L'anno prossimo si inizierà a spedire le cartelle formate durante il periodo della pandemia'', ha detto il direttore dell'Agenzia delle entrate, Ernesto Maria Ruffini. Le cartelle relative al periodo 2000-2021 interessano ''circa 18 milioni di contribuenti'' di cui ''la maggior parte sono persone fisiche'', spiega Ruffini (IL GIORNO)

Prorogati i termini Cartelle esattoriali della Rottamazione ter: tutte le cartelle esattoriali sono state prorogate al 30 novembre 2021. Italia. (Quotidiano di Ragusa)

Fisco, ripartono le cartelle esattoriali: la stangata per milioni di italiani. L’ultima data delle numerose proroghe concesse dal Governo per il congelamento delle cartelle esattoriali è stata quella del 31 Agosto. (Tecnoandroid)

In totale si tratta di 178 milioni di posizioni, per un ammontare di circa 56 miliardi di euro L’obiettivo primario è quello di «tornare gradualmente a una situazione di normalità» con «famiglie e imprese che tornano a pagare le cartelle dell’Agenzia delle Entrate». (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr