Saipem, l'aumento parte al rallentatore

ilGiornale.it ECONOMIA

Partenza al ralenti per l'aumento di capitale di Saipem.

L'aumento di capitale da 2 miliardi di Saipem prevede la sottoscrizione di nuove azioni a 1,013 euro nel rapporto di 95 a uno, con uno sconto sul prezzo teorico ex-diritto (Terp) pari al 30%.

Nel primo giorno di contrattazioni i titoli del gruppo dell'ingegneria del sottosuolo non sono riusciti a fare prezzo per buona parte della seduta, rimanendo congelati a Piazza Affari (ilGiornale.it)

Su altre fonti

Negoziabili fino al prossimo 5 luglio, i diritti sull'aumento di capitale hanno un prezzo iniziale di 22,45 euro Saipem. (Teleborsa) - Occhi puntati oggi sunel giorno del via all'aumento di capitale da 2 miliardi che ha zavorrato il titolo nelle ultime sedute . (Finanza Repubblica)

L'aumento di capitale prevede l'offerta in opzione di 95 nuove azioni, per ogni azioni ordinaria o di risparmio posseduta. Sui prezzi delle azioni ordinarie, sotto riportati, è stato applicato un fattore di rettifica pari 0,05271405. (ilmessaggero.it)

Di Alessandro Albano. Investing.com - Iniziano nella giornata odierna le sottoscrizioni valide per l'aumento di capitale di 2 miliardi di euro di Saipem (BIT: ), operazione che ha fatto perdere alla società il 44% del valore azionario dal momento dell'annuncio dei termini. (Investing.com Italia)

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. (Borsa Italiana)

Cosa non piace ai traders dell’aumento di capitale di Saipem. Cerchiamo di capire cosa proprio non è andato giù ai traders in relazione alle condizioni relative all’aumento di capitale di Saipem. Al termine di una mattinata di passione, le azioni Saipem scambiano a 35,36 euro, in ribasso del 15,9 per cento rispetto alla chiusura di ieri. (BorsaInside.com)

La guerra rappresenta un "enorme rischio di coda negativo" a causa della dipendenza dell'Europa dal gas naturale della Russia, ha aggiunto Societe Generale. "La guerra in corso in Ucraina e le interruzioni nelle catene di approvvigionamento stanno facendo salire alle stelle i. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr