Senato, Martelli: "Craxi ha esperienza e farà bene, Conte si lamenta ma M5S divisi"

Adnkronos ESTERI

"Sono davvero contento per Stefania, sono sicuro che si farà onore e saprà farsi apprezzare.

Chi la conosce bene, conosce anche le sua qualità, le sue competenze, la sua esperienza e il suo bagaglio di relazioni internazionali maturato come sottosegretario agli Esteri.

Più in generale, esprimendo un parere sulle reazioni risentite di Giuseppe Conte in seguito alla bocciatura del candidato M5s alla presidenza della commissione, Martelli ha aggiunto: "Conte dovrebbe smetterla di lamentarsi e di guardarsi allo specchio. (Adnkronos)

Ne parlano anche altre testate

Dal punto di vista politico, Stefania Craxi dopo essere stata deputata dal 2006 al 2013 per Forza Italia, sempre con gli azzurri è stata eletta poi senatrice alle ultime elezioni politiche del 2018. La biografia di Stefania Craxi. (Money.it)

Su questo aspetto giovano le scadenze più lunghe del debito e gli ingenti afflussi di fondi della Unione Su questo aspetto giovano le scadenze più lunghe del debito e gli ingenti afflussi di fondi della Unione. (Milano Finanza)

Roma, 19 mag. Così, Stefania Craxi, Senatore di Forza Italia (FI) e Presidente della Commissione Affari esteri. (La Sicilia)

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati Forza Italia rivendicava, giustamente, una presidenza di commissione e si è trovata una convergenza sul mio nome a causa dell'evidente spaccatura apertasi in seno al Movimento Cinquestelle. (ilmattino.it)

Quando Renzi decide di fare accordi con la Meloni, purtroppo i numeri in Parlamento sono questi”. Sono le parole pronunciate ai microfoni di “24 Mattino” (Radio24) dal vicepresidente del M5s, Riccardo Ricciardi, all’indomani dell’elezione della senatrice di Forza Italia, Stefania Craxi, a presidente della Commissione Esteri del Senato, dopo le dimissioni del pentastellato Vito Petrocelli. (Il Fatto Quotidiano)

Stefania Craxi: “Vuol dire che bisogna avere la capacità di portare un contributo, se no si è velleitari. Tutto l’occidente è a favore della sicurezza di Israele ma occorre difendere i diritti del popolo palestinese (Radio Capital)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr