Manchester City, Foden meglio di Messi: l’ha detto Guardiola

Manchester City, Foden meglio di Messi: l’ha detto Guardiola
Calciopolis SPORT

E il Manchester City ha un nuovo idolo, Phil Foden.

Foden ancora protagonista nel Manchester City: altra partita da incorniciare per il pupillo di Guardiola, che lo accosta a Messi.

Leggi anche: Can, il Var lo grazia ma protesta comunque: cosa è successo – VIDEO. Manchester City, Guardiola si gode il fenomeno Foden: “Non si vende neanche per…”. Guardiola ci ha visto lungo.

E’ qui al Manchester City, ed è di sicuro Phil Foden”. (Calciopolis)

Se ne è parlato anche su altri media

Pep Guardiola infatti dice: "troppe gare, Uefa e Fifa stanno uccidendo i calciatori" (continua) — AurelioDeLaurentiis (@ADeLaurentiis) April 6, 2021. E' quanto sostengo anche io da quando ho iniziato a interessarmi di calcio! Non si possono non tenere nella giusta considerazione i campionati nazionali e i relativi tifosi. (Napoli Magazine)

Il numero 1 del Napoli ha voluto esprimersi a favore dell’allenatore del Manchester City. Napoli, il presidente De Laurentiis ha voluto esprimersi sul pensiero di Josep Guardiola in merito a questa stagione “concentrata”: per il mister del Manchester City il sistema calcistico non sta considerando i calciatori come esseri umani ma come macchine. (il mio napoli)

Il tecnico del Manchester City aveva attaccato le gare delle nazionali ieri, visto il calendario ingolfato dopo le partite internazionali "Pep Guardiola infatti dice: 'troppe gare, Uefa e Fifa stanno uccidendo i calciatori'. (Milan News)

De Laurentiis riappare e si esprime per Guardiola

La FIFA ha anche aggiunto che “finchè la PFF non confermerà alla FIFA il ripristino del Comitato di Normalizzazione e dell’organo federale, la sospensione non sarà revocata”. Pakistan e Ciad sospese dalla FIFA: il comunicato. (SuperNews)

Ieri l’allenatore del City aveva attaccato FIFA e UEFA per l’estremo sforzo richiesto ai calciatori. (Zazoom Blog)

Pep Guardiola, nella giornata di ieri, si è schierato contro la FIFA e la UEFA. Noi rispettiamo il protocollo”. (SerieANews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr