Microsoft Start nasce dalle ceneri di Microsoft News: il feed che vedremo su Windows 11 (foto)

SmartWorld SCIENZA E TECNOLOGIA

Microsoft Start include news e diversi canali multimediali, i quali potranno essere adattati anche in base alle preferenze degli utenti che lo useranno.

A questo indirizzo potete già avere un assaggio di Microsoft Start da browser, mentre attraverso questo link potete richiedere l’accesso alle app per Android e iOS

Il nuovo feed Microsoft Start sarà disponibile su praticamente tutte le piattaforme, ovvero sul web, Android e iOS.

In vista della grande novità Microsoft ha lanciato un nuovo feed: Microsoft Start. (SmartWorld)

Su altre testate

Windows 11 è la versione di Windows più inclusiva di sempre, con il potenziamento delle funzioni di accessibilità pensate per e progettate da utenti con disabilità. Microsoft punta a offrire l’aggiornamento gratuito a Windows 11 a tutti i dispositivi idonei entro la prima metà del 2022. (HelpMeTech)

Come anticipato dalla stessa Microsoft, e come avvenuto nel 2015 per il passaggio da Windows 8.1 a Windows 10, anche Windows 11 verrà distribuito come un aggiornamento gratuito. A ciò si aggiunga che anche un terminale compatibile con Windows 10 potrebbe non supportare l'installazione di Windows 11, per chi volesse effettuare una verifica immediata dei requisiti minimi richiesti è disponibile un apposito software, PC Health Check, che può essere scaricato da questo pagina una volta avuto accesso al programma Insider. (MRW.it)

Microsoft ha pubblicato il primo video promozionale dedicato alla più recente versione del suo sistema operativo per PC e tablet: Windows 11. Nel video vengono mostrate le principali caratteristiche tra cui il nuovo design e le migliorie del funzionalità grafiche per il gaming (Windowsteca)

Tra i tantissimi modelli che oggi il mercato propone, risultano per esempio molto apprezzati i tablet con sistema operativo Windows, e in particolare Windows 10, che offrono buone opportunità e un eccellente rapporto tra qualità e prezzo. (Metropolitan Magazine )

A tirare la volata è la moda con 133 pubblicità video e 113 set fotografici, seguita dai lungometraggi e i film (55), i documentari (46), le serie tv e le fiction (42). Crescono a ritmo pre-Covid le richieste per allestire set in città. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Windows 11 su PC datati ma da immagine ISO. . . . Forum Discuti sul forum. Precedente 9 miliardi di dollari per l'advertising italiano. Successivo Tim Cook lascia la poltrona di CEO (senza fretta). 09/09/2021 Claudio Garau. (MRW.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr