La rimozione di Adobe Flash Player non sarà più opzionale

La rimozione di Adobe Flash Player non sarà più opzionale
Tom's Hardware Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

A partire da giugno 2021, il KB4577586 “Aggiornamento per la rimozione di Adobe Flash Player” sarà incluso nell’aggiornamento di anteprima per Windows 10, versione 1809 e piattaforme superiori.

A partire da luglio 2021, il KB4577586 “Aggiornamento per la rimozione di Adobe Flash Player” sarà incluso nel Latest Cumulative Update per Windows 10, versione 1607, e Windows 10, versione 1507

In un aggiornamento del proprio post riguardante la fine del supporto ad Adobe Flash Player, Microsoft ha annunciato un nuovo piano di distribuzione per KB4577586. (Tom's Hardware Italia)

La notizia riportata su altre testate

HDblog : Adobe Flash Player su Windows: se non lo rimuoviamo noi, ci penserà Microsoft - infoitscienza : La rimozione di Adobe Flash Player non sarà più opzionale - infoitscienza : Microsoft abbandonerà Adobe Flash Player in estate - infoitscienza : Anche Windows 10 dice addio ad Adobe Flash: rimozione definitiva da giugno 2021 - PlanetR7_ : La rimozione di Adobe Flash Player non sarà più opzionale -. (Zazoom Blog)

Microsoft ha anche lottato per lanciare il suo servizio di giochi in streaming xCloud su iOS, ad oggi bloccato dalle linee guida dello store digitale Apple. Il gioco è la parte più redditizia di qualsiasi app store, ma un gran numero di sviluppatori di giochi attualmente non pubblica i propri giochi sullo store di Windows. (macitynet.it)

- Flash Player “chiude” e Adobe chiede di disinstallarlo da Windows 10. - E ANCHE: Windows 10 ora elimina automaticamente Flash Player. Ora però la società guidata da Satya Nadella ha fissato anche la data per la fine "vera" e improrogabile di Falsh Player, rimosso senza possibilità di tornare indietro da Windows 10 con uno dei tanti aggiornamenti cumulativi che verrà rilasciato nel luglio 2021. (TIMgate)

Microsoft e Adobe Flash Player: altro addio all’orizzonte

Se nel sistema è già installato un dispositivo che utilizza un driver adatto, Windows utilizzerà tale driver per l’installazione. Quando Windows 10 riconosce che è stato collegato al sistema un nuovo hardware cerca automaticamente un driver da poter utilizzare per inizializzarlo. (Tom's Hardware Italia)

La pandemia fa bene alle casse di Amazon. All’interno dell’aggiornamento a Windows 10 21H2 (Sun Valley), che verrà reso disponibile questo autunno, il sistema operativo di Microsoft riceverà il supporto per il codec audio AAC. (SmartWorld)

La rimozione scatterà dal prossimo mese, da giugno 2021, e l’aggiornamento riguarderà le “piattaforme Windows 10, versione 1809 e successive. La multinazionale avvisa anche i suoi clienti che con la versione 21H1 o successiva di aggiornamento a Windows 10, Flash verrà rimosso. (Computer Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr