Olympia Dukakis, morta l'attrice premio Oscar con “Stregata dalla luna: aveva 89 anni - Il Mattino.it

Olympia Dukakis, morta l'attrice premio Oscar con “Stregata dalla luna: aveva 89 anni - Il Mattino.it
ilmattino.it CULTURA E SPETTACOLO

APPROFONDIMENTI IL CASO Noel Clarke accusato di molestie sessuali e revenge porn. L'oscar come attrice non protagonista è però arrivato nel 1988 con «Stregata dalla luna», film cult nel quale interpretata la madre di Loretta Castorini (la popstar e premio Oscar per quel ruolo, Cher).

A darne notizia è stato il fratello Apollo su Facebook, spiegando che «dopo molti mesi di problemi di salute», la celebre attrice «è morta questa mattina a New York». (ilmattino.it)

Se ne è parlato anche su altri media

ollywood e Broadway dicono addio a Olympia Dukakis, l’indimenticabile madre di Cher nel film di Norman Jewison del 1987 «Stregata dalla Luna» per il quale aveva vinto un Oscar come attrice non protagonista. (Gazzetta di Parma)

Era cugina del politico Michael Dukakis, esponente del Partito Democratico, candidato alle elezioni presidenziali del 1988, sconfitto dal vice presidente uscente George H. W. Bush Olympia Dukakis era nata a Lowell, nel Massachusetts, il 20 giugno 1931 da genitori greci emigrati negli Usa in cerca di fortuna nel mondo dello spettacolo. (Il Fatto Quotidiano)

Riuscì a diventare un’attrice per il grande schermo in un’era dove era difficile trovare dei buoni ruoli per le attrici L’attrice è nata a Lowell, nel Massachusetts il 20 Giugno del 1931, ha continuato a recitare sino agli anni ’80. (Ck12 Giornale)

Addio a Olympia Dukakis, iconica Anna Madrigal di Tales of the City - Gay.it

Dukakis aveva dedicato gran parte della sua carriera al Teatro, accostandosi al cinema solo più tardi. Lo ha confermato su Facebook il fratello Apollo, parlando di lunghi mesi di malattia. (Ticinonline)

A darne notizia è stato il fratello Apollo su Facebook, spiegando che «dopo molti mesi di problemi di salute», la celebre attrice «è morta questa mattina a New York». (Il Messaggero)

Tratta dalla saga letteraria scritta da Armistead Maupin, nelle librerie d’Italia arrivata con il titolo “I racconti di San Francisco”, la serie ha raccontato 4 decenni di comunità queer d’America, con Olympia sempre presente. (Gay.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr