Coronavirus a San Marino. Evoluzione fino al 4 aprile 2021: positivi, guariti, deceduti. Vaccinati

Coronavirus a San Marino. Evoluzione fino al 4 aprile 2021: positivi, guariti, deceduti. Vaccinati
Altri dettagli:
Libertas San Marino ESTERI

17 mar 41 36 +1 (*) (11 in ter.

423 3.457 77 450 3.984 2.700 7 mar 1 28 (9 in ter

Casi positivi 506 (di cui 3 nuovi nelle 24 ore precedenti); Ricoverati 41; Al domicilio 465; VACCINATI: ., prima dose, ., seconda dose.

478 4.170 84 521 +1 (*)(**) 4.775 31 mar 43 38 482 4.170 84 520 4.774 8818 p. 3526 s.

462 -3 (*) 4.089 84 505 4.679 -1(*) 8646 p. 2623 s 28 mar 6 43 (11 in ter.

(Libertas San Marino)

Su altre testate

Permane anche nella giornata odierna, come dimostra il cruscotto dell'Iss, la totale saturazione del reparto di Terapia Intensiva in ospedale. Non si segnalano nuovi decessi, fermi a 85 dall'inizio dell'epidemia sanitaria (San Marino Rtv)

Rabini fa sapere di non essere stato lui ad inoltrare quella mail anche perché quello non è il suo indirizzo di posta. Questa mattina agli indirizzi di diverse testate sammarinesi tra cui la nostra è arrivata una mail da [email protected] (Libertas San Marino)

Puoi usare Paypal cliccando qui:. oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas: Stando ai dati di ieri (2 aprile 2021), inoltre, emerge una saturazione della terapia intensiva pari al 92%. (Libertas San Marino)

Covid, risalgono le terapie intensive: +34

"Non è stato – spiegano Spagni Reffi e Arcangeloni - un festino preorganizzato, ma un evento improvvisato, al cui invito abbiamo risposto con eccessiva superficialità. Invito raccolto "da alcuni dei partecipanti al pranzo i quali – spiegano i consiglieri del Movimento di maggioranza - a scaglioni, si sono avvicendati sul posto. (il Resto del Carlino)

APPROFONDIMENTI BORGO VALBELLUNA Covid Belluno, blitz al bar degli assembramenti, tra i clienti anche. Covid a Roma, festa con 21 persone in casa per un compleanno e pranzi sulle terrazze condominiali: tutti multati. (ilmessaggero.it)

Milano, 5 apr. Lo comunica il ministero della Salute (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr