Ocse: Pil Italia verso + 6,3%, poi al 4,6% nel 2022, cruciale procedere sulle riforme

Rai News ECONOMIA

World Economic Outlook di dicembre Ocse: Pil Italia verso + 6,3%, poi al 4,6% nel 2022, cruciale procedere sulle riforme Al livello mondiale, il Pil scenderà al 4,5% nel 2022 e al 3,2% nel 2023.

Previsioni migliori invece per il Pil dell'Eurozona che crescerà del 5,2% quest'anno (+4,3% a maggio), del 4,3% nel 2022 e del 2,5% nel 2023

Stessa tendenza nella zona euro, dove il Pil passerà dal 4,3% del 2022 al 2,5% del 2023. (Rai News)

Su altre fonti

Questo, almeno sempre secondo le ultime stime, dovrebbe avere una crescita del 5,2 nel 2021, del 4,3% nel 2022 e del 2,5% nel 2023. Numeri che, come abbiamo detto anche per quanto riguarda l’Italia, possono essere riviste in queste ultime settimane (News Mondo)

Le incognite Omicron e inflazione Ora cresce più veloce di tutti i Paesi avanzati di Vittoria Puledda. Mario Draghi (ansa). L’Ocse lima al 5,6% le stime di sviluppo dell’economia globale, ma corregge al rialzo quelle del nostro Paese: +6,3% quest’anno e +4,6% nel 2022. (La Repubblica)

Crescita che, è vero, è dovuta anche al rimbalzo post–Covid, condizione che però tutto il mondo ha attraversato. di Claudia Marin ROMA Italia locomotiva della ripresa, europea e mondiale, che chiude il 2021 con una crescita Pil del 6,3 per cento. (Quotidiano.net)

Secondo le previsioni dell'organizzazione internazionale, dopo un rimbalzo del 5,6% quest'anno (5,7% nella stima precedente), la crescita globale annua del pil.; È questo il messaggio principale del nuovo economic outlook «cautamente ottimistico» dell'Ocse, presentato ieri a Parigi dalla capo economista Laurence Boone. (Milano Finanza)

Ad alimentare la fiducia circa la crescita dell’Italia contribuiscono maggiormente l’attuazione del Pnrr come volano per le riforme e gli investimenti pubblici, così come il turismo, comparto che grazie alla diffusione dei vaccini dovrebbe anch’esso segnare una lenta ripresa in coincidenza delle festività natalizie. (Tag24 - Radio Cusano Campus)

L'Ocse ha pubblicato l'1 dicembre 2021 il rapporto sulle previsioni relative all'economia globale con parecchie buone notizie per l'Italia. Per gli Usa la stima 2021 è +5,6%, per la Cina 8,1% (TIMgate)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr