Primavera, integrati i numeri di maglia di Capasso e Koffi

Fiorentina.it SPORT

Il primo ha scelto la maglia numero 11, mentre il secondo ha scelto la 31

Ufficializzata la numerazione di maglia dei giocatori della squadra di Aquilani. Da questa stagione anche nel campionato Primavera è previsto l’utilizzo di maglie personalizzate con nome e numero da parte dei giocatori.

La Lega Serie A ha reso noto la numerazione degli ultimi due giovani tesserati della Fiorentina, ovvero dell’attaccante classe 2003 ex Paganese, Ciro Capasso e del difensore centrale classe 2003 Koffi N Guessan Denis Cedric. (Fiorentina.it)

Ne parlano anche altri media

Il giocatore comunque è contento di essere rimasto alla Fiorentina. Italiano ha parlato della sua posizione in campo e in cosa deve migliorare. (Torino Granata)

Si gioca la seconda gara casalinga della stagione, terzo turno di Serie A, l’Atalanta cerca la prima vittoria al Gewiss Stadium. Dopo una prestazione brutta e una vittoria cinica contro il Torino e una prestazione da applausi ma un pareggio amaro contro il Bologna, l‘Atalanta cerca i primi 3 punti in casa contro la Fiorentina (Calcio Atalanta)

L'allenatore dei Viola alla vigilia del match contro la Dea elogia la crescita di Gasperini e della sua squadra negli ultimi anni: "Hanno fatto un lavoro straordinario, è una squadra che se in condizione dà spettacolo per i tanti gol, la mentalità e il gioco che propone" (La Gazzetta dello Sport)

In attacco Gasperini non si sente in emergenza: Pessina sulla trequarti, poi si giocano due maglie Malinovskyi, Miranchuk, Ilicic, Piccoli e Zapata: dal 1' scalpitano sloveno e ucraino Sull'out di destra ci sarà Maehle, a sinistra Gosens, Zappacosta deve ancora entrare in certi meccanismi. (Calciomercato.com)

Un vero e proprio bivio che vi racconta il nostro Pietro Lazzerini. Adesso il giocatore dovrà decidere se provare a conquistare il tecnico o se aspettare gennaio per trovare un'altra soluzione in uscita. (Firenze Viola)

Fiorentina, Italiano parla di Amrabat e conferma la sua voglia di restare. A confermare ciò, ci ha pensato il tecnico ex Spezia Vincenzo Italiano: “Amrabat? Il centrocampista della Viola, tra gli obiettivi di mercato granata, ha infatti fatto valere le proprie ragioni, riuscendo a restare nel capoluogo toscano. (Toro.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr