Morta in casa a Moncalieri, il corpo scoperto dopo mesi | OlbiaNotizie

Morta in casa a Moncalieri, il corpo scoperto dopo mesi | OlbiaNotizie
OlbiaNotizie INTERNO

Dai primi accertamenti del medico legale il decesso sarebbe da ricondurre a cause naturali e risalirebbe ad alcuni mesi fa

A scoprire il corpo che apparterrebbe a una donna di 53 anni sono stati gli agenti della Polizia municipale che sta indagando sulla vicenda.

(Adnkronos) - Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato questa mattina in un appartamento a Moncalieri, nell’hinterland torinese. (OlbiaNotizie)

Su altre testate

Dai primi accertamenti del medico legale il decesso sarebbe da ricondurre a cause naturali e risalirebbe ad alcuni mesi fa A scoprire il corpo che apparterrebbe a una donna di 53 anni sono stati gli agenti della Polizia municipale che sta indagando sulla vicenda. (Entilocali-online)

In questi mesi nessuno ha cercato la 53enne né ha denunciato la sua scomparsa. Dai primi accertamenti medico legali, la morte della donna sarebbe da ricondurre a cause naturali e risalirebbe a sei mesi fa. (BlogSicilia.it)

Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. (Cosenza Channel)

Muore in casa a Moncalieri, la ritrovano solo sei mesi dopo

Altri accertamenti sono in fase di verifica da parte della polizia locale. Nel pomeriggio della giornata di ieri, domenica 18 luglio, è stato rinvenuto all’interno di un appartamento sito in via Ponchiellii a Moncalieri, lo scheletro di una persona. (Quotidiano Piemontese)

Donna di 53 anni trovata morta in casa dopo sei mesi. L'hanno trovata priva di vita. Sono stati i Vigili del Fuoco a forzare la porta e a entrare nell'abitazione, dopo che un vicino aveva lanciato l'allarme (Prima Chivasso)

Dalle prime verifiche medico legali è emerso che la donna è deceduta per cause naturali sei mesi fa. . (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr