Scrittore cristiano ucciso in Giordania per una vignetta anti-Isis

Uno scrittore scrittore e vignettista satirico giordano, Nahed Hattar, ateo di origini cristiane, è stato assassinato con tre colpi di arma da fuoco davanti a un tribunale del centro di Amman, dove doveva comparire per avere pubblicato una vignetta considerata blasfema per l’Islam. Lo scrive la britannica... Fonte: altroquotidiano.it altroquotidiano.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....