La strategia di Lufthansa: ecco perché vuole ITA

Calcio e Finanza ECONOMIA

Il gruppo tedesco otterrebbe un miglioramento analogo sulle tratte europee, in arrivo e in partenza dall’Italia.

Vi è poi da considerare che, entrando in ITA, Lufthansa potrebbe meglio competere in Italia con le compagnie low cost Ryanair ed Easyjet nei voli a corto e medio raggio.

Lufthansa sarebbe interessata a entrare in ITA con MSC perché l’Italia è «il principale mercato europeo in cui il gruppo non ha una controllata». (Calcio e Finanza)

Ne parlano anche altri media

E sarebbe stata proprio Msc a bussare alla porta di Ita chiedendo però un partner industriale già nel settore aeronautico. La road map Da Roma sottolineano che Lufthansa vuole capire che ruolo Ita avrà dentro Msc. (Corriere della Sera)

Prove di intesa per un’alleanza dunque, giustificata da Delta Air Lines anche dal fatto che la società americana e l’ex Alitalia vantano una lunga storia assieme. Dire oggi con certezza quale società si alleerà con Ita Airways è impossibile. (FormulaPassion.it)

Per il momento il gruppo Lufthansa è debole in Africa, sia nel trasporto passeggeri sia nel cargo, in confronto a Air France e British Airways, e lo stesso vale per il Sud America. Sondando alcuni analisti abbiamo raccolto una gamma di pareri che va da “nessuna sinergia” a “qualcuna” a “moltissime e strategiche, in prospettiva”. (La Stampa)

Ma il governo va avanti con Msc di Aldo Fontanarosa. Alfredo Altavilla, presidente esecutivo di Ita. La cessione della compagnia. Verso l’esclusiva ad Aponte e Lufthansa. (La Repubblica)

Leggi anche: Così la Commissione Ue sta cercando di far fuori Alitalia. La chiamano libera concorrenza di mercato Ita, le mire di Lufthansa e il rischio di una compagnia “leggera”. (Il Primato Nazionale)

Crociere, traghetti. Mare, terra e ora il cielo. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr