Gattuso: “Tornerò presto. Fiorentina? Meglio lasciar stare"

Gattuso: “Tornerò presto. Fiorentina? Meglio lasciar stare
La Gazzetta dello Sport SPORT

L’ex tecnico del Napoli è tornato in un’intervista anche sul mancato approdo al Tottenham: “Che ingiustizia, non mi sono potuto nemmeno difendere”. Rino Gattuso, ex tecnico del Napoli, è tornato a parlare in un’intervista ad Il Messaggero.

Io non ho alcun profilo e non li voglio avere”, ha sottolineato Gattuso

Ho dovuto accettare una storia che mi ha fatto male più di qualsiasi sconfitta o esonero. (La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altri giornali

Ecco i passaggi più importanti evidenziati da CalcioNapoli24:. Lasciato il Napoli, ha detto si alla Fiorentina. Il Tottenham che ha rinunciato a prendere Gattuso per quelle accuse senza senso della tifoseria. (CalcioNapoli24)

Gattuso continua a glissare sulla Fiorentina, mentre la sua delusione per non essere approdato in Premier appare cocente. Il Messaggero ha pubblicato oggi un'intervista a Gennaro Gattuso, ex tecnico della Fiorentina prima della burrasca di metà giugno e dell'avvento di Italiano. (Viola News)

Ecco perché né lui né la moglie hanno account social, spiega Fiorentina? (IlNapolista)

Gattuso: “Spalletti è una garanzia. È avvantaggiato, continuerà il mio lavoro”

Mi hanno descritto in modo diverso da quello che sono La delusione è stata grande. (AreaNapoli.it)

Gattuso si riferisce alla pericolosità del web e della sua forza nel dare credito a qualunque frase. Viola, lasciamo perdere". vedi letture. Un Gattuso amareggiato quello che si racconta a Il Mattino, non tanto per l'esperienza alla Fiorentina, molto breve, che considera chiusa e della quale preferisce non parlare, ma a scottare è quello accaduto col Tottenham (TUTTO mercato WEB)

Non capisco, se bevo una bottiglia di vino, quale sia il motivo di scattare una foto per farlo sapere ad altri Il tecnico calabrese ha infatti lasciato Firenze prima anche d'iniziare il ritiro previsto nelle settimane successive. (CalcioNapoli1926.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr