Schiaffo di Mosca La stella Usa condannata Ira di Biden

Schiaffo di Mosca La stella Usa condannata Ira di Biden
QUOTIDIANO NAZIONALE ESTERI

Furioso Joe Biden che ha accusato la Russia di detenere la campionessa illegalmente e ne ha chiesto il rilascio immediato.

È inaccettabile", ha tuonato Biden assicurando che l’amministrazione continuerà a lavorare senza sosta per riportare lei e l’ex marine Paul Wheelan a casa.

"Spero che la politica resti lontana da questo tribunale", era stata la supplica di Griner.

La star del basket americano Brittney Griner è stata condannata a nove anni di carcere in Russia per possesso e contrabbando di droga. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Su altre testate

Mosca ha risposto bacchettando Washington e, attraverso il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha detto “no alla diplomazia del megafono”. Gli Stati Uniti, ha detto, “perseguiranno” questa strada. (LAPRESSE)

Tra l’altro anche nelle scorse settimane l’establishment Usa aveva paventato la stessa ipotesi per riportare a casa la giocatrice americana. La sua difesa ha inoltre sostenuto che Griner avesse il permesso medico per usare cannabis terapeutica (Tuscia Web)

I funzionari russi hanno respinto le affermazioni degli Stati Uniti, affermando che Griner aveva violato la legge russa e doveva essere giudicata di conseguenza Il portavoce per la sicurezza nazionale della Casa Bianca, John Kirby, ha dichiarato dopo la sentenza di Griner che gli Stati Uniti hanno fatto alla Russia una proposta seria. (EuropaToday)

La cestista Griner, il marine e le ex spie: i prigionieri su cui trattano Usa e Russia

Roma, 5 ago. (askanews) – La Russia è pronta a discutere con gli Stati Uniti uno scambio di prigionieri nell’ambito dei canali (di comunicazione) già esistenti. Lo ha detto oggi il ministro degli Esteri Sergei Lavrov, citato dalla Ria Novosti. (Agenzia askanews)

“Come tutti sapete, abbiamo fatto un’offerta sostanziale per riportare a casa Brittney e Paul Whelan. Così Karine Jean-Pierre, portavoce della Casa Bianca, sul caso della cestista americana condannata a nove anni di carcere in Russia (LAPRESSE)

La cestista Griner, il marine e le ex spie: i prigionieri su cui trattano Usa e Russia di Paolo Mastrolilli. Brittney Griner. Per liberare la star del basket Brittney Griner, gli Stati Uniti sono disposti a rilasciare il traffiante Bout, ma vorrebbero includere nel negoziato anche Paul Whelan (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr