Ettore Messina dopo Gara-4: “Il Bayern ci ha restituito quanto fatto in Gara-1”

Ettore Messina dopo Gara-4: “Il Bayern ci ha restituito quanto fatto in Gara-1”
Per saperne di più:
BasketUniverso SPORT

Così Coach Ettore Messina ha commentato Gara 4 dei quarti di finale dei playoff di EuroLeague: “Complimenti al Bayern perché ci ha creduto, non ha smesso di giocare e lottare.

Noi abbiamo restituito quello che avevamo ricevuto in Gara 1, ma così come noi in quella partita ci siamo guadagnati la vittoria giocando duro e credendoci, lo stesso hanno fatto loro stasera.

Adesso si va a Gara 5 e chi sarà migliore, chi giocherà meglio quella partita, vincerà la serie

Le percentuali di tiro non le puoi sempre controllare, vanno su e giù, ma questi errori sì. (BasketUniverso)

La notizia riportata su altre testate

Il Bayern è ancora in lotta per un posto nei quarti di finale di EuroLeague. Direttamente dal canale di notizie dpa. Monaco (AFP) I giocatori di basket del Bayern Monaco sperano nel ritorno del loro attuale capitano infortunato, Nihad Jedovic, nella fase finale della stagione in corso. (Toscana Calcio)

Per i tedeschi, chiaramente, è questione di vita o di morte, per cui daranno tutto pur di agguantare il 2-2. (Sportface.it)

Shields attacca a testa bassa e dalla lunetta chiude il 7-0 bavarese, la tensione sale ma Lucic non si ripete dalla lunga con Milano sul +4 a 5’ dal termine (73-77). (TIMgate)

Eurolega, gli highlights e il meglio di Bayern-Milano Gara 4

IL TERZO QUARTO – L’Olimpia parte ancora con grande energia difensiva. Il parziale è 9-0, ma il Bayern riparte con tre canestri consecutivi dalla media, due di JaJuan Johnson. (gazzettadimilano.it)

Nei momenti clou, per assurdo, il sangue freddo è mancato alla squadra sulla carta più esperta, che ha pagato piccole imperfezioni che hanno premiato il Bayern Monaco. A Monaco Milano ha letteralmente non giocato per tre quarti in due gare, due in gara 3 e il quarto quarto ieri, quello che ha permesso al Bayern la rimonta. (OA Sport)

FC Bayern Monaco-AX Armani Exchange Milano 85-82. . Gigi Datome ringiovanisce: sprinta e schiaccia in contropiede. . Dalla difesa all’attacco: Shields ruba, LeDay schiaccia. . Jeremy Evans ha le molle: schiacciata su assist di Delaney. (Sportando)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr