Galileo Landicho, chi era l'anziano ucciso alla fermata dell'autobus a Rimini

Galileo Landicho, chi era l'anziano ucciso alla fermata dell'autobus a Rimini
Il Resto del Carlino INTERNO

È questo il ritratto di Galileo Landicho, il 74enne ucciso domenica scorsa da un fendente che gli ha reciso la giugulare.

Rimini, 23 novembre 2021 - Un uomo mite, con tanti parenti sparsi per il mondo ma che viveva solo in un appartamento a Villa Verucchio.

Gli piacveva darsi da fare per gli altri, essendo in Italia da tanti anni era una persona molto integrata

"Era una persona molto riservata ma anche diligente e scrupolosa, un gran lavoratore – racconta l’imprenditore che per diciotto anni lo ha avuto come suo collaboratore –. (Il Resto del Carlino)

Ne parlano anche altre testate

Una vita regolare, a quanto risulta, con un lavoro stabile e diversi legami sul territorio. Nelle filippine aveva una ex moglie e una figlia, in territorio nessun legame stabile apparente quindi. (San Marino Rtv)

Entrambi hanno raccontato agli inquirenti di aver notato il filippino tra il palo con gli orari dell'autobus e quello che sorregge la tettoia. Nei minuti precedenti a quelli documentati dalle immagini, nulla lascerebbe intendere che la vittima possa aver trovato da discutere con qualcuno che poi l'avrebbe accoltellato a morte. (RiminiToday)

Omicidio alla fermata dell’autobus davanti alla stazione ferroviaria. L’aggressore è stato visto scappare verso il porto canale in bicicletta, non è chiaro se della stessa vittima o meno, come invece era emerso in un primo momento (Zoom24.it)

Il giallo di Galileo, giardiniere sgozzato alla fermata: caccia al killer

Gli investigatori della squadra mobile coordinati dal pm Luigi Sgambati, per tutta la notte hanno ascoltato le persone presenti al momento dell’omicidio e diversi commercianti dell’area. Così avrebbe dovuto fare anche ieri sera dopo essere stato riaccompagnato davanti alla stazione da un’amica con cui aveva trascorso la giornata assieme ad un gruppo di connazionali, come sua abitudine (Corriere Romagna)

Un testimone ha raccontato agli inquirenti di aver visto un uomo vestito di nero cogliere di sorpresa Landicho con un'arma Il 74enne è stato colto di sorpresa mentre era di spalle in attesa dell'autobus. (Fanpage)

Sembra che alle ore 19, poco prima di essere brutalmente ucciso, il 74enne si sia fermato in una tabaccheria per giocare una schedina del Superenalotto. Questo il racconto della coppia che ha visto per l'ultima volta in vita l'anziano giardiniere, senza riuscire a fornire dettagli sul killer, svanito in pochi secondi nel buio e nella nebbia in direzione del porto. (Today)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr